QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I giornali britannici e italiani rispondono: Contro ‘Tears for Heroes’. “L’Europa è nostra”

Mentre i media britannici salutavano il sogno di un possibile successo, gli italiani erano felicissimi.

Le speranze dell’Inghilterra di vincere un importante trofeo di calcio per la prima volta in 55 anni si sono concluse con una delusione dopo la sconfitta di rigore contro l’Italia domenica sera. Quest’ultimo ha vinto il suo primo titolo europeo dal 1968 dopo aver perso contro i giocatori britannici Marcus Rashford, Jordan Sancho e Pugo Saga, che hanno sconfitto il portiere italiano Gianluigi Donarumma ai rigori.

‘Il sogno non poteva avverarsi’

Lunedì le rimostranze inglesi sono apparse sulle pagine dei giornali britannici. Da qui il titolo L’indipendente Con lacrime per gli eroi’. Il Telegramma giornaliero Ha descritto il modo in cui l’Inghilterra ha perso come “l’ultima agonia”. Insieme all’articolo, l’allenatore del giornale Gareth Southgate ha rilasciato una foto confortante di Fugao Saga. Il quinto gol è stato mancato da Saga.

Nonostante la delusione per la sconfitta dell’Inghilterra, ci sono stati anche elogi per Southgate e la sua squadra, che hanno dovuto affrontare la sconfitta dell’Inghilterra per il proprio rigore sbagliato a Euro 96. Leggi in prima pagina: “Tutto finisce in lacrime”. Mail giornaliera. Ma il giornale suonava anche come “L’Inghilterra l’ha portato a casa, come dice la canzone”. Purtroppo quel sogno non si è avverato. Perché, sebbene la condanna sia dolorosa, è solo un’antica partita di calcio che la precede.

D Opener di The Daily Mail
Foto: R.R.

“Il fallimento può essere doloroso”, ha scritto Difensore. “Nel corso degli anni, momenti come questo hanno generato sensi di colpa, dolore, umiliazione, lacrime, sedie di plastica.

READ  L'Italia è stata nuovamente colpita da una terza ondata del Coronavirus

“Ma era qualcos’altro. Nelle ultime quattro settimane (…) la giovane e bella squadra di Southcat è stata un toccasana. [Southgate’s] Chiarezza, dignità e disponibilità a parlare di calcio sono una cosa avanzata in tempi di insoddisfazione e leadership debole altrove.

Delizia di poesia in Italia

La delusione più dura per i media britannici, la gioia più dura per la lingua italiana. ‘L’Europa è nostra’, apre Repubblica Lunedi mattina il suo sito.

Stesso suono con Stampa. ‘L’Italia sta facendo la storia. Siamo campioni d’Europa”. Inoltre il giornale non si vergogna della poesia ‘Com’è dolce la notte londinese per i blues che hanno saltato i Mondiali 2018 e sono tornati a splendere dopo l’umiliazione’.

“Una squadra che è cresciuta competitiva dopo partita è diventata campione d’Europa, con il senso dell’Italia che si è perso strada facendo. È stato faticoso ricominciare tutto da capo dopo un anno e mezzo terribile, ma ce l’abbiamo fatta. Il profitto” mette di più prezioso carburante nel motore del nostro Paese’.

‘Campioni, siamo noi’, suona di nuovo Corriere della sera Definire il successo “la prova dell’orgoglio” “dopo il periodo più terribile della nostra vita”.

‘Vapore [Roberto] Mancini ci ha ricordato che essere italiani non è poi così male. A volte è anche orgoglioso’, dice con orgoglio.