QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I nuovi treni devono avere almeno otto posti bici a partire dal 2025| l’interno

L’obbligo si applicherà ai nuovi treni entrati in servizio. Il ministro ha affermato in un comunicato stampa che i treni attuali sottoposti a un importante rinnovamento devono avere almeno quattro posti bici in quel momento.

“Oggi non ci sono standard prestabiliti per incoraggiare la combinazione di treni bici nella progettazione dei vagoni stessi. Questo cambierà dal 2025”, afferma Gilkennett. “Questo è un altro passo avanti e un’ulteriore realizzazione per BE-CYCLIST, il nostro piano d’azione federale per il ciclismo per incoraggiare il ciclismo in Belgio per tutti”.

La legge viene introdotta per ottemperare al regolamento europeo emanato nell’aprile 2021 sui diritti e gli obblighi dei passeggeri dei treni. Il Belgio va oltre quanto richiesto dall’Europa: ha raddoppiato i requisiti europei in termini di numero di posti per biciclette che dovrebbero essere disponibili su ogni treno dal 2025.

Gilkennett ha affermato che il disegno di legge modifica anche le procedure di reclamo e richiede alle compagnie ferroviarie e ai gestori delle stazioni di formare il personale per accompagnare le persone con disabilità e le persone a mobilità ridotta.

Il testo è ancora al vaglio del Garante per la protezione dei dati personali e del Consiglio di Stato.

READ  Anche il più grande produttore di chip al mondo prevede un deficit il prossimo anno | Economia