QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I pagamenti digitali continuano ad avanzare: il 40% dei belgi preferisce i pagamenti contactless | interno

Dopo la crisi del Corona, abbiamo modificato il nostro comportamento di pagamento e siamo passati maggiormente ai pagamenti digitali. I pagamenti con carta contactless sono particolarmente apprezzati: il 74% dei belgi ha già pagato almeno una volta con una carta contactless in un negozio fisico, rispetto al 47% prima della pandemia. È anche il metodo di pagamento preferito dal 40% dei belgi.

È aumentato anche il numero di belgi che hanno effettuato un pagamento mobile almeno una volta in un negozio fisico: nel 2022 lo utilizzeranno 4 belgi su 10, rispetto ai 3 su 10 prima della crisi del Corona. Quasi il 42% dei belgi è a conoscenza del pagamento mobile tramite codice QR (rispetto al 34% dell’anno scorso). Questo metodo di pagamento è particolarmente apprezzato dalle giovani generazioni.


citazioni

A partire da oggi, i consumatori potranno pagare digitalmente ovunque nel Paese.

Nonostante un leggero rimbalzo della liquidità dopo la fine delle restrizioni sanitarie, il suo utilizzo ha continuato a diminuire negli ultimi anni. Ad esempio, prima della pandemia, il 72% dei belgi ha dichiarato di aver pagato i propri acquisti in contanti in una determinata settimana, rispetto al 59% attuale. I belgi ora hanno una media di 55 euro in tasca, contro i 61 euro del Covid. Il sei per cento dei belgi non porta mai contanti.

A partire da oggi, i consumatori potranno pagare digitalmente ovunque nel Paese. Ne consegue questa nuova legge che generalizza i pagamenti digitali in tutte le imprese e le libere professioni.

READ  Il Belgio riceve 1,4 miliardi di euro in meno dall'European Recovery Fund, N-VA risponde: "Il primo ministro de Croo ha negoziato un cattivo affare" | Notizie Instagram VTM