QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I pallavolisti non hanno avuto record contro la potente Italia, la seconda sconfitta consecutiva in casa ai Mondiali | Altri sport

Con riassuntoLa pallavolo femminile olandese ha perso nell’ultima partita della fase a gironi della Coppa del Mondo. 25-13, 22-25, 25-16, 25-22 L’Italia è stata fortissima in quattro set. L’Orange si era già qualificato per il secondo turno.


Morton Deunis


Ultimo aggiornamento:
02-10-22, 21:10

Non ci è voluto molto perché la squadra italiana prendesse 5 punti di vantaggio nel primo set. L’Orange non si è mai ripreso durante il set e ha visto l’Italia ritirarsi gradualmente. Il primo set è andato in Italia 25-13.

Ma di certo non è stato tutto semplice. Nel secondo set, l’Olanda si è ripresa con un gioco offensivo creativo e forte. L’Italia ha iniziato a commettere errori noiosi. Ad esempio, la squadra del Ct Avital Selinger ha avuto un piccolo vantaggio fino alla fine ed è stato utilizzato il primo set point: 22-25.

© ANP

Da quel momento l’Italia ha ritrovato la concentrazione e ha limitato i propri errori. Grazie alle belle battute della fuoriclasse Paola Ekonu, il terzo set è andato in Italia senza problemi: 16-25. Il giocatore della turca VakıfBank SK ha segnato il maggior numero di punti dell’intero torneo: ben 20 pezzi.

In un quarto set teso, l’Olanda è riuscita a contrattaccare con uno svantaggio di quattro punti. In un set finale dominato da numerosi errori di servizio da entrambe le parti, l’Italia è stata molto attenta con la sua costruzione ea volte la barriera sembrava impenetrabile. Ad esempio, l’Italia, ancora imbattuta ai Mondiali, ha pareggiato il risultato più lungo sul 25-20.

In Olanda si è distinta in particolare Nika Dalderop. Il 23enne ha regalato alla squadra olandese 16 punti ma purtroppo ha sbagliato tutti e quattro i servizi. Il fuoriclasse ha cercato una ragione per una nuova sconfitta dopo un inizio pessimo. ,,Anche oggi non siamo partiti bene. Non abbiamo niente da perdere contro una squadra come l’Italia. Se ci allentiamo e iniziamo a giocare, le occasioni arriveranno. È stato un peccato non poter continuare così nel quarto set. Sarà difficile, ma niente è impossibile.

Belga

© Belka

Per il secondo turno

L’Olanda è quasi sicura di un posto al secondo turno dopo che la squadra del Ct della nazionale Avital Selinger ha vinto contro Kenya, Camerun e Porto Rico. Ma a causa della sconfitta di venerdì contro il Belgio, Rotterdam ora ha bisogno di due sconfitte, dove l’Orange dovrà competere contro grandi nazioni come Brasile e Cina. Dal girone di otto uomini, le prime quattro nazioni si qualificheranno ai quarti di finale.

Martedì, i giocatori di pallavolo olandesi affronteranno l’Argentina nella loro prima partita dal secondo turno della Coppa del Mondo nel loro paese d’origine. È il 18° al mondo. La partita di Rotterdam prende il via alle 20:15. Orange è classificata al 10° posto nel mondo.

Al secondo turno le prime quattro del Gruppo A, Italia, Belgio, Olanda e Porto Rico, affronteranno le quattro nazioni che si sono qualificate al secondo turno del Gruppo D. Sono Cina, Giappone, Brasile e Argentina. Sono inclusi i risultati della prima fase a gironi. Sebbene la Federazione Internazionale di Pallavolo (FIVB) inizialmente distribuisse una classifica con risultati reciproci, si applicava anche ai risultati contro i paesi eliminati. Non molti cambiamenti. L’Italia è in testa con cinque vittorie. Cina, Giappone, Brasile e Belgio hanno vinto quattro volte ciascuno. E poi l’Orange continua con tre vittorie. Argentina e Porto Rico sono già fuori corsa per un sequel con due vittorie ciascuna. Si qualificheranno ai quarti di finale le prime quattro classificate del girone.

Dopo un incontro con le donne argentine, l’Olanda giocherà contro la Cina giovedì, il Brasile venerdì e il Giappone domenica.

READ  Nuove restrizioni per l'Italia - le notizie di oggi