QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I suoi pantaloni sono stati controllati dall’icona dello snooker Ronnie O’Sullivan dopo un “gesto osceno” dopo lo spreco della Coppa del Mondo

Il trambusto della coppa del mondo di biliardo. Il sei volte campione del mondo Ronnie O’Sullivan è indagato per un “gesto osceno”.

Vincent van Gensten

Il numero uno del mondo si è qualificato per il secondo round con una vittoria per 10-5 su Dave Gilbert. Lungo la strada, The Rocket sbaglia una palla nera facile, dopo di che brontola intorno al tavolo per tornare al suo posto. Così facendo, O’Sullivan ha fatto un gesto con la mano destra, che è stato presto fatto circolare sui social.

Un portavoce del World Snooker Tour ha dichiarato a Eurosport: “Siamo a conoscenza di questo incidente e abbiamo deferito la questione al consiglio di disciplina”.

Immagini:

Il compagno di biliardo Matthew Sylt non ha potuto fare a meno di ridere: “Che ambasciatore”, ha scritto il numero 21 del mondo attraverso il video.

Ecco il contenuto elencato da un social network su cui vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

O’Sullivan affronterà Mark Allen (WS-15) nell’ottava finale di Coppa del Mondo. Il 36enne nordirlandese ha sconfitto lo scozzese Scott Donaldson (WS-49) al primo turno 10-6. Il Pistol è uscito dalla sessione mattutina 5-4 ed è arrivato al 7-4 nella seconda sessione prima di vedere Donaldson vincere due frame di fila. Questo era per il 28enne scozzese. Allen ha preso le pause 80, 61, 107, 109, 57, 54 e 52.

Nel round successivo (al meglio dei 25), Allen affronta un compito difficile contro l’avversario Ronnie O’Sullivan. Allen sa che “Sfruttare al meglio ogni opportunità sarò io”. Fortunatamente sono bravo in questo. Sarà sicuramente difficile, ma il giorno in cui penso sia impossibile, mi fermerò”.

READ  LIVE: I corridori hanno immediatamente una possibilità nella fase di apertura dell'Algarve Tour | Tour dell'Algarve 2022