QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I tori belgi non possono evitare una seconda sconfitta contro la potente Ucraina | Giochi per persone con bisogni speciali

Con la vittoria di ieri sulla superpotenza cinese, i Belgian Bulls hanno messo da parte la Turchia, nona classificata al mondo. I belgi hanno avuto qualche problema con la Turchia e sono riusciti ad assicurarsi la vittoria solo nella finale assoluta. Punteggio finale: 4-6.

Dopo un buon inizio contro la Cina, le nostre guardie nazionali erano eccitate per la nostra seconda vittoria nella fase a gironi. Prima di allora, la Turchia doveva vincere per prima.

La partita è iniziata con grande aspettativa. Entrambe le squadre non sono riuscite a segnare il gol. La Turchia non è riuscita a passare in vantaggio fino a circa metà del primo tempo. I nostri connazionali sembrano tuffarsi negli spogliatoi con l’arretrato di lavoro, ma poco prima dell’intervallo Tom Vanhoef riesce ad agganciare i piatti. 1-1.

Poi le cose sono andate molto più lisce nel secondo tempo. Questa volta i nostri ragazzi del goal-ball hanno trovato facilmente la loro strada verso l’obiettivo. Tuttavia, i turchi lo hanno reso interessante. Ma il capocannoniere Cleison Mabrini è riuscito a ottenere una seconda vittoria per i Bulls belgi in finale con la sua seconda vittoria nella partita.

Il Belgio partirà con due vittorie consecutive e può già sognare con cautela i quarti di finale. Domani i portieri belgi affronteranno la Germania nella terza partita del girone.

READ  Mont Ventoux, l'amante delle vacanze di Tiesj Benoot: 'Il vento determina quanto sia terribile' | Viaggio