QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I veri fan di Harry Styles fanno di tutto per il suo concerto del giovedì: “Ho lavorato ai miei vestiti per 3 mesi” | Nina

Giovedì il cantante Harry Styles sarà nel nostro paese. Migliaia di fan si preparano per la scena di Sportpaleis e coloro che vanno alla festa dovrebbero pensare attentamente all’outfit. Colonne, paillettes, fiori: inavvertitamente, gli stessi fan hanno creato un dress code eccentrico, ispirato ai pattern delle icone di stile Lui stesso† Spoiler: porta a casa quei pantaloni larghi.

Con il cantante britannico Harry Styles, “Love on tour” darà fuoco allo Sports Palace questo giovedì. Tuttavia, se dobbiamo credere ai social media, stanno circolando molti video sui suoi concerti passati negli Stati Uniti. E cos’altro spicca? I fan vanno davvero Tutti sono fuori con i loro vestiti. Dal rosa luccicante e cipria ai pennacchi sottili: puoi vedere tutto. Basano naturalmente il loro aspetto estroverso sui loro eleganti stili icona, ma si ispirano anche a vicenda. Lo fanno con l’hashtag #HSLOToutfit sui social media.

Questo hashtag è in circolazione da settembre, quando è iniziato il tour di Styles, ed è popolare su Instagram, Twitter e TikTok. L’hashtag con le idee per gli outfit è stato visualizzato almeno 253,9 milioni di volte sull’ultima piattaforma. Nei video, puoi vedere come Harrys (così chiamano i fan stessi) trascorre mesi a disegnare e confezionare i propri look. Il minimo che si possa dire è che sono attenti ai dettagli.

Dal kiwi al girasole

Ad esempio, vediamo Lyndsay di Manchester adattarsi nel video qui sotto con la sua amica. Oltre ai boa, cappello da cowboy e glitter, indossa anche orecchini kiwi. Bel collegamento all’omonima canzone di Styles. Sempre nel reparto frutta: Tanta anguria. La canzone di Harry “Sugar Melon” È diventato un successo mondiale e vediamo molti strizzatine d’occhio negli abiti dei fan.

READ  Jada Pinkett Smith parla per la prima volta del famigerato schiaffo dell'Oscar: 'Hope Reconciles Chris Reconciliation' | Gente famosa

(Leggi di più sotto il video.)

E lo abbiamo già detto: cappelli da cowboy. Preferibilmente abbinato a completi rosa brillante anni ’70. Questo look si basa su una performance di Coachella quando Styles ha aumentato il contenuto di zucchero filato con pantaloni rosa scintillanti con corpetto e cappello abbinati.

Il 23enne ha registrato anche su Twitter. Ha scelto un abito all’uncinetto con girasoli. Perché ancora: Harry Styles ha una canzone chiamata ‘Sunflower’.

(Leggi di più sotto l’immagine.)


“Non lavorerò in costume per un altro artista per tre mesi, per paura di essere vista da uno sconosciuto durante il concerto”, ha detto al sito web americano “Refinery 29”. “Ma quando Harry si esibisce, so solo che sono comprensivo e riconoscente.”

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Harry Styles al Coachella.

Harry Styles al Coachella. © Getty Images per Coachella

editore di moda

Ed è proprio questo lo scopo di Harry Styles: essere te stesso. Così dice il nostro fashion editor David. “Harry non riguarda la sua immagine, è davvero reale. Nel 2022 diventerà sempre più comune per gli uomini mostrare la propria sensibilità ed espanderla al proprio stile. Orecchini da uomo? Bene. Ciò è in parte dovuto a personalità influenti come Stili.” Poi c’è anche Corona che ha fatto slittare il tour. I fan hanno avuto abbastanza tempo per pensare ai loro vestiti e soprattutto tanta voglia fino in fondo Per andare dopo tutto quello stare seduto a casa.

Stai ancora cercando un costume per giovedì? Abbiamo posto la domanda al fashion editor David. “Scegli tanti cuori, pois, completi pigiama chic, jeans a gamba larga e accessori color arcobaleno.” Insomma, tutto è fuori moda Lui stesso attirerebbe. Dipende principalmente da come ti senti nel vestito. Si spera che sia radioso come tutti i glitter sulla parte superiore (quello trasparente).

Leggi anche:

“Tutto è iniziato con il mio amore per lo smalto”. Il cantante Harry Styles ha fondato il suo marchio di bellezza

Ragazzi, preparatevi: il maledetto Speedo è tornato