QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Benfica ha dato la spinta decisiva a Ronald Koeman a Barcellona? | UEFA Champions League 2021/2022

L’Estadio da Luz di Lisbona dovrebbe far venire la pelle d’oca al Barcellona dopo stasera.

La scorsa estate ha perso 2-8 contro il Bayern Monaco, forse il punto di partenza della sua totale scomparsa.

Anche stasera si sono spente le luci a Barcellona. Questa volta dopo appena 2’13: Nunez passa in vantaggio in un lampo per il Benfica di Red Devil Vertonghen.

Il Barcellona è riuscito a forzare le occasioni, ma le ha avvolte al collo e il Benfica è stato un salvatore nella squadra con Otamendi, tra gli altri.

Dopo l’intervallo, il Barcellona si infila di nuovo in un piccolo buco: dopo un fallo di Ter Stegen, Nunez calcia il palo.

L’allenatore del Barça Koeman ha fatto quello che poteva con alcune sostituzioni, ma ha visto con tristezza come la fase finale avesse ancora due gol portoghesi da offrire.

I suoi giorni sono davvero contati? Dopo questa seconda sconfitta per 3-0, il Barcellona si è fermato in coda al girone E.

La sedia di Ronald Koeman sembra oscillare un po’ dopo stasera. Dopo la nuova caduta, l’olandese continua a difendersi.

“Sento il sostegno dei giocatori, ma non so cosa ne pensi la società. Tutti conoscono i nostri problemi: non vinceremo la Champions”.

“Ma è facile criticare questa squadra. Non si può fare un paragone con il Barcellona degli ultimi anni”.

READ  LIVE: Levi's supera lo Standard contro il Racing Genk | Jupiler Pro League 2021/2022