QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il capo del team Mercedes: “Stoffel Vandoorne merita un posto in Formula 1” | Formula 1

Ci sono ancora tante gare in calendario, ma le voci sulle sedie musicali in Formula 1 corrono già a pieno regime.

Le possibilità appaiono nel 2022 soprattutto alla Williams: la stella George Russell diventerà il compagno di squadra di Lewis Hamilton alla Mercedes la prossima stagione e Nicholas Latifi minaccia di perdere di nuovo il suo posto.

Nick de Vries, campione di Formula 2 2019 e attuale pioniere della Formula E, può contare sull’interesse di Williams. Ma cresce anche il nome del suo compagno di squadra Stoffel Vandoorne. Il nostro collega McLaren ha lavorato nel 2016 con Jost Capito, attualmente CEO di Williams.

Il capo del team Mercedes Toto Wolff ha sollevato un po’ le voci su Motorsport.com. Il tedesco crede che entrambi i piloti meritino un posto in Formula 1. “Entrambi hanno il talento, l’etica del lavoro e l’intelligenza per essere in Formula 1”, ha detto.

Toto Wolff dovrà cercare lui stesso due alternative alla Formula E. “Non volevo ottenere piloti migliori, ma non li priverei dell’opportunità di entrare in Formula Uno”.

Vandoorne sta anche lavorando come collaudatore per la Mercedes. Nel 2020 sembrava che potesse sostituire il campione del mondo Lewis Hamilton con la gara di Sakhir dopo essere stato contagiato da Corona, ma alla fine la Mercedes ha scelto George Russell come alternativa.

READ  L'attaccante dell'Anderlecht Nemecha promette alla Germania il titolo europeo con un solo gol in finale | Campionato Europeo Under 21 2021