QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il capo dello stadio si diverte quando manca la corrente a Vienna: un’ondata messicana incombe di Johann Strauss | UEFA Nations League 2022/2023

La partita doveva iniziare alle 20:45, ma il primo fischio è arrivato alle 22:15, dopo un’interruzione di corrente nell’area del campo di calcio.

Quelli allo stadio hanno aspettato pazientemente e innovato nella lotta contro la noia. 18.700 spettatori hanno presentato una luce magica con i loro smartphone.

Il relatore dello stadio è andato oltre e ha introdotto un tocco di cultura austriaca: ha orchestrato un’onda messicana con luci telefoniche sulle note di “An der schönen blauen Donau” di Johann Strauss II, uno dei compositori più famosi del paese.

Non si sa se i danesi si siano ispirati alla musica, ma quando l’evento è tornato in campo, alla fine hanno vinto.

Hogberg si era preso cura dello 0-1 in mezz’ora, cancellato da Schlager un’ora dopo. 5 minuti prima del fischio, il sostituto Stryger Larsen ha deciso la partita.

La Danimarca, che ha battuto la Francia campione del mondo 1-2 nella prima partita, sarà in testa al Gruppo A della Nations League. L’Austria, che ha vinto 0-3 in Croazia al primo turno, è seconda con tre punti. Francia e Croazia contano ciascuna un punto e ieri hanno pareggiato 1-1 nella ripresa della finale della Coppa del Mondo 2018. La Croazia è l’avversaria dei Red Devils nella prossima Coppa del Mondo.

READ  I suoi pantaloni sono stati controllati dall'icona dello snooker Ronnie O'Sullivan dopo un "gesto osceno" dopo lo spreco della Coppa del Mondo