QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il chitarrista dei Golden Earring non può più suonare la chitarra a causa della SLA: ‘Non posso più usare le dita’ | spettacolo

MusicaGeorge Koymans, 74 anni, ha pubblicato venerdì scorso un nuovo album con Frank Carrillo, “Mirage”, ma la salute del cantante e chitarrista, che soffre di SLA, continua a peggiorare. Guidare e camminare è ancora possibile, ma suonare la chitarra non è più un problema.

All’inizio del 2021, Kooymans ha annunciato di soffrire di una malattia muscolare. Nei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica, il tono muscolare diminuisce e alla fine i muscoli respiratori si paralizzano. Non esiste ancora un trattamento efficace per questa condizione. In un’intervista a NPO Radio 5, il cantante ha detto della sua salute: “Nessuno sa quanto velocemente si sviluppa la malattia. Questa è la cosa peggiore di questo tipo di malattie. Penso che vada molto velocemente”.

Anche la mobilità dei Kooyman dovrebbe dipendere da questo. “Guidare è ancora un po’ più facile, camminare è difficile e non riesco più a usare bene le dita. Nell’intervista ha detto che suonare la chitarra non c’è più”. Ma il cantante e il chitarrista non hanno ancora pensato di rinunciare alla musica: “Voglio ancora fare qualcosa con la musica, ma dovrò trovare una nuova situazione. Ci sono possibilità tecniche per i chitarristi di accendere il computer con gli occhi , Per esempio.”

La sua ALS ha segnato la fine del Golden Earring dopo 60 anni di gioco, e anche il suo cross country De Strange Kostgangers, con Henny Vrienten e Boudewijn de Groot, ha dovuto crederci. Anche prima della morte di Vrienten, il trio ha terminato l’album inedito. Se verrà rilasciato nel mondo dipenderà in parte dalla famiglia Henny. “Mi piacerebbe se accadesse e penso che lo sarebbe”, ha detto Koymans.

READ  Continua la battaglia legale tra Robert De Niro e l'ex aiutante: 'Ho usato la carta di credito aziendale per i viaggi e un dog sitter' | spettacolo

Leggi anche:

La malattia di George Koyman significa la fine dell’orecchino d’oro: ‘Questo è un knockout’

la pittura. Henny Frentin, eroe musicale contro la sua volontà e ringrazia: ‘Vedo la fine della vita come un interruttore della luce’