QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il clamore continua al Barcellona: gli acquisti estivi potrebbero lasciare ancora una volta il club, Frenkie de Jong sotto pressione

Venerdì prende il via la nuova stagione della Liga e sabato il Barcellona gioca la sua prima partita contro il Rayo Vallecano, ma al momento i nuovi giocatori non possono partecipare perché non ancora tesserati. Il club dovrà sborsare circa 30-40 milioni di euro per rispettare le regole del fair play finanziario della Liga. Si stanno facendo sforzi da tutte le parti per vendere Frenkie de Jong o abbassare lo stipendio, ma l’olandese vuole solo rimanere nelle stesse condizioni. Nel frattempo, la pazienza dei fan si sta esaurendo. È un rombo in Catalogna.

Jonas Withock

Il Barcellona ha già ingaggiato cinque nuovi giocatori quest’estate con Robert Lewandowski (45 milioni di euro), Ravenha (58 milioni di euro), Jules Conde (50 milioni di euro), Andreas Christensen (a parametro zero) e Frank Kessie (a parametro zero). Buoni trasferimenti, ma un po’ troppo costosi per un club carico di debiti. Al momento, la Liga si rifiuta di registrare i nuovi arrivati ​​perché il Barcellona sta violando le regole del fair play finanziario. La scadenza per la registrazione dei giocatori è la fine di questo mese.

Christensen e Casey possono ripartire

I contratti di Andreas Christensen e Frank Kessie, arrivati ​​a parametro zero da Chelsea e Milan, includeranno una clausola in base alla quale i giocatori possono lasciare il club se non segnano prima dell’inizio della nuova stagione. Nella peggiore delle ipotesi, anche i giocatori e i loro agenti trarrebbero vantaggio da questo oggetto. Di solito sei ben informato ESPN.

Il club stesso è ancora fiducioso che le cose funzioneranno, ma dopo aver venduto quasi il 25% degli studi di Barcellona al fondo di investimento GDA Luma, il club avrà bisogno di circa 30-40 milioni di euro per rispettare i termini.

I tifosi mettono sotto pressione De Jong

Per questi soldi, la squadra catalana ha provato più volte a vendere Frenkie de Jong per oltre 80 milioni di euro, ma il centrocampista olandese è a suo agio a Barcellona e non vuole andarsene. All’inizio di questa settimana, è stato anche annunciato che l’attuale consiglio di amministrazione avrebbe ritenuto illegale il contratto firmato da De Jong nel 2020, nell’ambito del consiglio precedente. Per questo il club gli ha chiesto di sospendere il contratto e riportarlo ai vecchi termini, così De Jong dovrebbe cedere tanto stipendio.

Questo mette De Jong sotto pressione in vari modi. Ad esempio, un video è diventato virale sui social media di fan che lo fischiavano al suo arrivo al Camp Nou e urlavano: “Abbassa lo stipendio!” , con alcune parolacce spagnole dietro.

Ecco il contenuto elencato da un social network su cui vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

READ  Il cielo è il limite: Emma Messman fa anche la sua prima mossa alla WNBA Champion Chicago | WNBA