QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il collasso economico minaccia Germania e Italia: ecco a che punto si trova l’Europa

Corona virus, guerra in Ucraina e successiva crisi energetica. Erano tempi politicamente ed economicamente difficili in Europa. L’inflazione si rovescia, il potere d’acquisto delle persone diminuisce e l’economia inizia a ristagnare.

Quindi le prospettive per il 2023 non sono buone. Ecco le previsioni economiche del FMI per i paesi dell’euro:

Si prevede quindi un rallentamento in Germania e Italia; Sono due periodi di contrazione in successione. Di conseguenza, le persone possono iniziare a spendere sempre meno: la perdita di posti di lavoro. Puoi vedere esattamente come funziona in questo video:

Stiamo monitorando da vicino la situazione in entrambi i paesi.

Germania: molto dipendente dalla Russia

In primo luogo, la Germania, la più grande economia d’Europa. Con la più grande contrazione prevista: -0,3 per cento. Il declino dell’economia tedesca è in gran parte dovuto alla sua dipendenza dall’energia russa. Prima della guerra in Ucraina, il 55 per cento del gas utilizzato proveniva dalla Russia. In confronto: nei Paesi Bassi era del 15 per cento.

I nostri vicini orientali stanno cercando di ridurre questa dipendenza. Non è un compito facile. “Inoltre, la Germania è un paese esportatore e la Cina è un importante partner commerciale. Anche l’economia cinese è debole ora, quindi si acquista meno dall’estero. Ciò non aiuta i tedeschi”, afferma l’economista di ING Bert Kolijn.

La Germania “è nell’occhio del ciclone”, afferma Kolijn. “Il FMI fornisce previsioni economiche disastrose ai paesi dipendenti dalla Russia o che soffrono di condizioni finanziarie difficili”.

Italia: condizioni finanziarie difficili

Poi l’Italia. Il FMI prevede che il paese subirà una contrazione dello 0,2% l’anno prossimo, in parte perché dipende maggiormente dall’energia russa. Inoltre, l’economia italiana è debole da anni, quindi gli italiani pagano alti tassi di interesse quando prendono in prestito. Meno un paese è sicuro di poter ripagare il debito, maggiore è il tasso di interesse.

READ  L'Italia ha iniziato l'Europeo con una forte vittoria sulla Turchia

In altre parole: l’Italia soffre di condizioni finanziarie difficili. Tali condizioni diventeranno più gravi con l’aggravarsi dei problemi economici dell’Italia. Il paese ha anche il secondo debito pubblico più alto dell’Eurozona.

Dovremmo temere situazioni come quella che abbiamo visto durante la crisi finanziaria globale? Per un po’ è sembrato che l’Italia fosse sull’orlo del baratro finanziario e avesse bisogno di essere salvata dal resto d’Europa. Ma la risposta a questa domanda è no, dice l’economista Kolijn. “L’Italia ha fatto molto per recuperare l’economia negli ultimi anni. I costi totali per interessi sono molto inferiori rispetto a 10 anni fa. Possono colpire. Inoltre, dall’Italia verranno svincolati 200 miliardi di euro. Fondo per il recupero del corona”.

Anche il giornalista Anouk Poon non vede i problemi da solo. “Italia ed Europa hanno molta fiducia l’una nell’altra. Gli italiani sanno di aver bisogno dell’Europa. Quindi il premier Giorgia Meloni non dovrebbe causare grossi problemi all’Ue”.

Tensione tra le parti dell’alleanza

D’altra parte, c’è ancora tensione nell’arena politica. “La squadra di destra di Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Silvio Berlusconi non è unita come i politici in campagna elettorale. Sono fortemente in disaccordo su alcune aree. La domanda è quanto sia forte l’alleanza”.

E i negoziati sul budget iniziano tradizionalmente in ottobre. “Tra due mesi, il bilancio dovrebbe essere consegnato a Bruxelles”, afferma Boon. “È certamente più importante ora, quindi è disegnato da un nuovo governo. È raro”.

Se ci sono disordini politici, non fa bene alla fiducia nel Paese e nell’economia. Gli interessi sul debito pubblico in Italia tornano a crescere e il Fmi non presenta un quadro positivo per il 2023. Il corrispondente Boon lo chiama “terribile”.

READ  Dove mangiare in Italia nel 2022?

Eppure, come l’economista Colligin, insiste sul fatto che non si tratta di un problema italiano o tedesco. È qualcosa che riguarda tutta l’Europa. “Pensiamo che anche altri paesi sperimenteranno quarti di contrazione”, afferma Kolijn. “Anche i Paesi Bassi. Stiamo già assistendo a un minor numero di transazioni con carta di debito e la fiducia dei consumatori è molto bassa”.

Paesi Bassi: sensibilità all’export

“Inoltre, come la Germania, i Paesi Bassi sono un paese esportatore. Se la situazione economica all’estero peggiora, ciò avrà un effetto frenante sulla nostra attività economica”. Il FMI prevede che l’economia olandese crescerà dello 0,8% il prossimo anno.

Francia: massimale annuo dei prezzi

Infine, la seconda economia dell’eurozona: la Francia. Quel paese sta andando leggermente meglio di Germania e Italia, e questo ha a che fare con due fattori.

La corrispondente Eveline Bijlsma afferma che i dati sull’inflazione in Francia sono significativamente inferiori. “I prezzi dell’energia non sono aumentati perché il governo ha già fissato un tetto per i prezzi di elettricità e gas lo scorso ottobre. È stato un riflesso dell’aumento dei prezzi dopo la crisi del Corona e quando è iniziata la guerra hanno esteso la misura. Aumento: 24 miliardi di euro Così i debiti sono aumentati.

Il secondo motivo: il nucleare. “La Francia è molto meno dipendente dall’energia russa rispetto ad altri paesi europei perché ha 56 reattori nucleari. E la maggior parte del gas che consuma non proviene dalla Russia, ma dalla Norvegia”.

Problemi nucleari

“È meno fortunato che 26 reattori non siano in uso a causa di lavori di costruzione. Molte centrali nucleari francesi sono obsolete”, afferma Bijlsma. L’economista Kolijn aggiunge: “A causa della siccità della scorsa estate, i reattori non si sono raffreddati, il che significa che la produzione è stata alquanto deludente. Crediamo che la Francia supererà la Germania nel prossimo periodo, ma alla fine lo farà anche. Una contrazione deve essere affrontata insieme a.”

READ  L'Italia batte The Voice of Songfestival.be 2022 - Songfestival.be

Le cose non sembrano troppo rosee in molti paesi europei.