QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il concept alternativo di carne Utrecht-Copenhagen riceve 7,5 milioni di euro

I ricercatori di Utrecht e Copenhagen hanno ricevuto 7,5 milioni di euro a sostegno della creazione di un nuovo tipo di sostituto della carne. A causa del nuovo concetto di funghi e batteri, i materiali vegetali devono essere “aggiornati” in modo che siano gustosi e nutrienti come la carne.

“Questa è una grande notizia. Con questa borsa possiamo fare un grande passo”, dice il professore. Dott. Han Fusten, che guida il gruppo di ricerca a Utrecht. Non vogliamo più nutrire prima gli animali con proteine ​​vegetali e poi far sì che gli animali le trasformino in cibo per l’uomo. Vogliamo invece trasformare direttamente le proteine ​​digerendole in modo molto complesso. In caso di successo, potrebbe essere un enorme passo avanti nella sostenibilità e nella sicurezza alimentare. “

Un ruolo importante

Funghi e batteri svolgono un ruolo importante nel nuovo metodo. Gli organismi vengono aggiunti alla materia vegetale, dopo di che la digeriscono a modo loro. Il risultato è una grande quantità di proteine ​​nutrienti e di alta qualità con cui preparare sostituti della carne.

Secondo i ricercatori, scegliendo la giusta combinazione di funghi e batteri, dovrebbe essere possibile ottenere gusto, struttura, conservabilità e facilità di digestione ottimali.

I fondi sono stati forniti ai ricercatori dell’Università di Utrecht e di diverse università danesi attraverso il programma Novo Nordisk Foundation Challenge. Il progetto durerà sei anni.


READ  Perché la scoperta delle grotte in Laos ha un impatto importante sull'acceso dibattito sulle origini del COVID-19