QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il “cuore fantasma” cresciuto con un’impalcatura di cellule organiche e cellule del paziente potrebbe presto essere utilizzato nei trapianti umani

Gli esperti affermano che un “cuore fantasma” impiantato con impalcature di organi di maiale e cellule umane potrebbe presto essere utilizzato nei trapianti umani.

Dopo aver visto le cellule del cuore in armonia in una capsula di Petri, ha detto una biologa molecolare, “può davvero immaginare di costruire un cuore umano personalizzato”.

2

Utilizzando il tessuto stesso della paziente, potrebbe creare un’opzione praticabile con cellule di maiale che il corpo non respingerebbe, ha affermato Doris Taylor, direttrice della ricerca sulla medicina rigenerativa presso il Texas Heart Institute.

“Ha davvero cambiato la mia vita”, ha detto Taylor alla CNN. “Mi sono detto: ‘Oh mio Dio, questa è la vita.'” Volevo scoprire le cause e le ragioni e ricrearlo per salvare vite umane”.

Un’alternativa innovativa potrebbe diventare una procedura programmata piuttosto che un processo dell’ultimo minuto, ha affermato Taylor.

“Questo riduce il tuo rischio eliminando la necessità di farmaci (anti-rigetto), usando le tue stesse cellule per costruire questo cuore, abbassa i costi … e non sei in ospedale così spesso, quindi migliora la tua salute”. ” dalla vita».

Avvertimento per le donne che assumono pillole anticoncezionali perché la procedura abituale le rende meno efficaci
Sono un esperto di perdita di peso: puoi perdere chili saltando questo pasto

Taylor ha anche introdotto un robot a cui è stato insegnato a infondere cellule staminali umane in un finto cuore in un ambiente sterile.

Un biologo ha mostrato un video del cuore traslucido che diventa rosa dopo essere stato iniettato.

“È la prima opportunità per curare il più grande killer di uomini, donne e bambini in tutto il mondo: le malattie cardiache. Poi voglio renderlo disponibile a tutti”, ha condiviso il mondo con entusiasmo.

Michael Galloway, CEO di Advanced Solution, ha elogiato il lavoro e la perseveranza di Taylor nel progetto a lungo termine.

READ  L'OMS si aspetta più casi di vaiolo delle scimmie | vaiolo delle scimmie

“Ogni volta che il dottor Taylor avrebbe potuto facilmente dire: ‘Ho finito, non funzionerà'”, ha detto Galloway alla CNN.

“Ma ha perseverato per anni e ha lottato con le avversità per trovare il giusto tipo di cellule nelle giuste quantità e le giuste condizioni per rendere quelle cellule felici e crescere”.

Taylor inizialmente si interessò alla crescita dei cuori quando lavorò in un team alla Duke University nel 1998.

Il team ha iniettato cellule nel cuore di un coniglio malato e ha creato un nuovo muscolo cardiaco.

Tuttavia, più cercava di tradurre il successo nella biologia umana, più falliva.

Taylor: “Mettiamo le cellule nelle aree danneggiate o sfregiate del cuore e speriamo che il danno esistente venga riparato”.

“Ho iniziato a pensare, e se potessimo sbarazzarci di quel brutto ambiente e ricostruire la casa?”

Nel 2008, Taylor ha riscontrato un vero successo quando lei e il team dell’Università del Minnesota hanno smantellato le cellule del cuore del topo e hanno iniziato a lavorare con lo scheletro traslucido rimasto.

Dopo questa svolta, è passato ai cuori di maiale a causa della sua somiglianza anatomica con gli umani.

La figlia di mamma John Pumpkin, 22 anni, mostra dei dossi nel servizio fotografico della sorella

“Mi sento onorato e privilegiato di fare questo lavoro e orgoglioso di dove siamo”, ha detto Taylor.

“La tecnologia è pronta. Spero che tutti cavalcheranno con noi perché questo è un punto di svolta”.

Paghiamo per le tue storie!

Hai una storia per il team US Sun?