QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il dominio della Juventus spezzato: lo scudetto dell’Inter dopo il pareggio con l’Atalanta | Serie A TIM 2020/2021

  1. 45 + 1 ‘- giallo – Pedro Obiang
  2. 40 ‘- giallo – Manuel Locatelli
  3. 35 ‘- Gill – Vlad Shiriches
  4. 32 ‘- gol – Robin Goossens (0-1)
  5. 28 ‘- giallo – marlon
  6. 25 ‘- ferf. Matteo Pesena di Marco Sportello
  7. 22 ‘- Ruud – Pierluigi Golini
  1. 87 ‘- Mert Mulder proseguito da Jeremy Tolgan
  2. 79 ‘- verve. Raphael Toloy Bab José Luis Palomino
  3. 78 ‘- Hamid Traore prosegue per Kan Ayhan
  4. 78 ‘- gialli – Berat Djimsiti
  5. 77 ‘- Rigore sbagliato – Louis Morel
  6. 75 ‘- giallo 2 – marlon
  7. 60 ‘- Pedro Obiang prosegue per Mehdi Bourabia
  8. 60 ‘- ferf. Duvan Zapata, porta di Louis Morell
  9. 53 ‘ – Gilles – Gian Marco Ferrari
  10. 52 ‘- gol su rigore – Domenico Berardi (1-1)

In Italia, l’Inter può definirsi la nuova campionessa. Romelu Lukaku e i suoi compagni di squadra hanno avuto il permesso di districare il disagio del Prosecco questo pomeriggio dopo il primo pareggio di stalker dell’Atalanta.

I giocatori dell’Inter avevano già organizzato una festa sabato sera dopo aver battuto il Crotone, ma per certezza sportiva hanno dovuto aspettare fino a mezzogiorno di domenica.

Se l’Atalanta non vincesse al Sassuolo, il primo titolo dal 2010 sarebbe una realtà. A metà del primo tempo, gli ospiti hanno dovuto mantenere dieci volte dopo l’eliminazione del portiere Jolene, ma Goossens ha portato in vantaggio l’Atalanta con un bel tiro.

La cerimonia del titolo dell’Inter è stata quindi rinviata fino a quando il Sassuolo ha ottenuto un rigore all’inizio del secondo tempo. Berardi ha colpito la casa, per la gioia dei tifosi dell’Inter. Hanno trattenuto il fiato per un po ‘quando anche l’Atalanta è stata autorizzata a tirare un rigore nella fase finale, ma Morell ha colpito un tiro molto debole da 11 metri.

I gol del Sassuolo Inter:

  1. La seconda metà e il 94 ° minuto la partita si è conclusa
  2. Georgios Kyriakopoulos (Sassuolo) raggiunge il suo portiere e calcia il pallone fuori dalla linea. La seconda metà, il 93 ° minuto.
  3. Remo Freueller (Atalanta) attacca con il destro … il secondo tempo, al 93 ‘.
  4. Salvataggio di Andrea Consigli (Sassuolo), che riesce a bloccare il pallone in tuffo. La seconda metà, il 93 ° minuto.
  5. Il cross arriva a Hans Hatipoor (Atalanta). Colpo di testa verso la porta … il secondo tempo, al 93 ‘.
  6. Ad Atalanta il corner è stato preso da Ruslan Malinovsky. La sua croce punta verso la prima posizione. La seconda metà, il 92 ° minuto.
  7. Ruslan Malinowski (Atalanta) tira con il sinistro, ma il tiro va troppo lontano. La seconda metà, il 92 ° minuto.
  8. Domenico Berardi (Sassuolo) calcia di destro, ma di gran tiro. Il secondo tempo, il 91 ° minuto.
  9. Berat Djamcity (Atalanta) raggiunge il suo portiere e calcia il pallone fuori dalla linea. La seconda metà, l’89 ° minuto.
  10. Domenico Berardi (Sassuolo) attacca la sinistra … il secondo tempo, all’89 ‘.
  11. Secondo tempo, minuto 87. Sostituzione a Sassuolo, Jeremy Tullian, fuori Mert Mulder.
  12. Domenico Berardi (Sassuolo) fischia l’arbitro. È andato duro con Christian Romero (Atalanta). Il secondo tempo, l’86esimo minuto.
  13. Andrea Consigli (Sassuolo) guarda la palla da vicino e la respinge. Il secondo tempo, l’83 ° minuto.
  14. Martin de Rhone (Atalanta) attacca con il destro … il secondo tempo, all’83 ‘.
  15. Robin Goossens (Atalanta) fischia dall’arbitro. Parla tanto di Domenico Berardi (Sassuolo). La seconda metà, l’82 ° minuto.
  16. Mehdi Bourabeya (Sassuolo) riesce a costruire con il destro ma il suo tiro viene respinto. Il secondo tempo, il 79 ° minuto.
  17. Il secondo tempo, minuto 79. Sostituzione ad Atalanta, dentro Jose Luis Palomino, fuori Rafael Toloy
  18. Secondo tempo, minuto 78. Sostituzione al Sassuolo, dentro Ayhan, uscita di Hamid Traore
  19. Ammonizione Atalanta Pirate Gemcity nel secondo tempo, al 78 ‘
Mostrali tutti
READ  Mountain King Kobe Goossens: "Uno dei giorni più epici in bicicletta" | Tour de Romandi