QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il fastidioso passeggero cerca invano di ordinare il caffè all’assistente di volo, dopodiché smette di parlare

Il fastidioso passeggero cerca invano di ordinare il caffè all’assistente di volo, dopodiché smette di parlare © Twitter

Un aereo dell’American Airlines ha subito un grave incidente di violenza mercoledì. Un passeggero era così frustrato che improvvisamente ha colpito alla testa un assistente di volo. Dopodiché, le sue braccia e le sue gambe furono attaccate a un sedile sull’aereo.

fonte: Posta di New York

L’incidente è avvenuto appena 20 minuti dopo il decollo. L’uomo stava pagando per ordinare un caffè. Ha persino afferrato le spalle di un assistente di volo per attirare la sua attenzione. Poco dopo, prese posto anche nella cabina di prima classe e si rifiutò di tornare al posto assegnatogli. Quando l’assistente di volo ha voluto informare il pilota dell’inconveniente, il passeggero è stato fatto saltare in aria.

L’equipaggio di cabina ha subito preso seri provvedimenti. Ad esempio, l’attaccante è stato portato in un’altra fila nella macchina e le sue braccia e gambe sono state legate al sedile. Inoltre, il suo attacco non è stata l’unica cosa che è apparsa durante il volo. Ha anche affermato, per ragioni poco chiare, che a bordo c’erano “dieci assassini”.

Al suo arrivo a Los Angeles, l’FBI ha arrestato l’uomo. American Airlines ha già detto che l’uomo non potrà mai più volare con la compagnia aerea. “La violenza contro i nostri dipendenti non sarà tollerata”, ha affermato in una nota. L’uomo dovrebbe comparire in tribunale giovedì prossimo.

Un uccello fa precipitare un aereo in una zona residenziale

Atterraggio di emergenza fallito: l’aereo si è scontrato con un camioncino sull’autostrada e ha preso fuoco

READ  Uber deve fermarsi in gran parte a Bruxelles da venerdì sera dopo la sentenza del giudice

Nonna britannica di 93 anni legata all’aereo

(kmlo)