QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il gol di Cayman guida il Lione alla vittoria sul Bayern e De Kenny non ha chance contro il Barcellona | Calcio femminile

Nella Women’s Champions League, Janis Kayman è stata notata. Ha segnato la torcia rossa contro il Bayern e ha aiutato la sua squadra a vincere il Lione. Scarpa d’Oro Taine de Kinney è caduto senza possibilità con l’Hoffenheim contro il campione in carica del Barcellona.

Cayman festeggia il gol contro il Bayern Monaco

Nella terza giornata di gioco del Gruppo D, Janis Kayman ha firmato una vittoria per 2-1 con il Lione sul Bayern Monaco mercoledì. I Red Flame hanno segnato 1-1 al 50′.

Cayman è stato sostituito venti minuti prima del tempo, con il punteggio di 1-1 ancora sul tabellone. Quattro minuti prima del fischio d’angolo, il centrocampista Amandine Henry ha segnato il 2-1 su calcio d’angolo.

Nell’altra partita del girone, lo svedese BK Haken ha sconfitto il Benfica 0-1. Il Lione è in vantaggio con un massimo di nove punti, davanti a Bayern (4), Haken (3) e Benfica (1).

Non ho alcuna possibilità di Kenny contro il campione in carica

Tine De Caigny ha avuto meno successo nel secondo turno di Champions League. La competizione con l’Hoffenheim è iniziata come un razzo la scorsa settimana, con una vittoria per 5-0 sul danese Køge. La Scarpa d’Oro ha segnato due gol e fornito anche un assist.

Mercoledì le cose sono andate diversamente contro il Barcellona. De Kinney e compagni non hanno potuto fare nulla contro il detentore del titolo, già in vantaggio per 3-0 nel primo tempo. Quindici minuti prima della fine, il Barcellona ha segnato un quarto gol.

L’attaccante belga è rimasta in campo per 66 minuti, dopodiché è stata sostituita da Chantal Hagel. Nella classifica del Gruppo C, il Barcellona guida 9 su 9, seguito dall’Arsenal (6). L’Hoffenheim è attualmente terzo (3), il danese HB Køge è finalmente disertato con zero punti.

READ  Il dominio della Juventus spezzato: lo scudetto dell'Inter dopo il pareggio con l'Atalanta | Serie A TIM 2020/2021