QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il governatore di New York Cuomo “ha aggredito sessualmente diverse donne…

È stata completata un’indagine sul presunto comportamento illecito del governatore democratico di New York Andrew Cuomo. Il procuratore generale Letitia James ha accusato il governatore di aver molestato sessualmente almeno 11 donne. Nel frattempo, sempre più membri del partito, incluso il presidente Joe Biden, chiedono le sue dimissioni. La Camera dei rappresentanti dello Stato di New York avvia la procedura di impeachment.

Il rapporto investigativo parla di un ambiente di lavoro tossico in cui abbondavano molestie sessuali, contatti indesiderati e commenti. L’indagine è durata cinque mesi, sono stati interrogati oltre 179 testimoni e lo stesso governatore è stato interrogato per 11 ore.

Leggi di più. Joe Biden: Andrew Cuomo dovrebbe dimettersi se le accuse saranno confermate

“Un’indagine indipendente ha concluso che il governatore Andrew Cuomo ha molestato sessualmente numerose donne in violazione delle leggi federali e statali”, ha dichiarato il procuratore generale James in una conferenza stampa. “Molte delle vittime erano giovani donne e sono state toccate, baciate, abbracciate e hanno fatto commenti indesiderati”.

Il rapporto contiene due nuove testimonianze di donne che hanno affermato di essere state contattate dal governatore. In totale, ora ci sono almeno undici presunte vittime. Secondo il rapporto, ci sono rappresaglie contro una delle donne che lo accusano. I suoi più stretti collaboratori non rimasero impuniti: si creò un ambiente in cui il comportamento sessualmente inappropriato di Cuomo poteva continuare e “fiorire”, attraverso l’uso della paura, dell’intimidazione e della vendetta, i suoi flirt e i suoi commenti accettati come “antiquati”, e la protezione da parte di un entourage leale che non ha preso sul serio le accuse o che ha indagato. Tra loro c’è il fratello del governatore, il presentatore della CNN Chris Cuomo, secondo Fox News.

READ  Il numero di morti per corona negli Stati Uniti è salito a 600.000 | all'estero

Il rapporto descrive il comportamento del governatore Andrew Cuomo come “illegale”, ma una nota a piè di pagina rileva che il rapporto non può concludere se “i fatti possano essere oggetto di accuse penali”. Pochi istanti dopo, il procuratore generale della contea di Albany, New York, ha annunciato che era stata aperta un’indagine per determinare se fossero stati commessi crimini. I fatti nel rapporto si sono verificati tra il 2013 e il 2020 e il governatore è al suo terzo mandato.

Leggi anche. La caduta del “campione nazionale” Andrew Cuomo: spogliarello del poker a bordo, domande sul sesso e un bacio sulle labbra

La risposta di Como

“I fatti sono molto diversi da quelli che sono stati descritti”, ha detto Cuomo in una risposta di quasi 15 minuti martedì. L’indagine indipendente è stata parziale e ha ignorato la testimonianza del governatore, così come le prove che non si adattavano alla storia che volevano raccontare. Si dice che il rapporto sia politicamente motivato, sebbene lo stesso procuratore generale James sia un membro del Partito Democratico. Cuomo non ha mai affermato di aver toccato qualcuno in modo inappropriato o di aver fatto commenti sessuali inappropriati. “Non sono solo io.”

La cosa strana è che ha mostrato nella sua risposta una serie di foto in cui bacia e abbraccia tutte le persone. “Abbraccio le persone. Abbraccio le persone. Uomini e donne. A volte mi lascio sfuggire ‘baby’ o ‘dolce’. Scherzo con le persone. Racconto barzellette, alcune sono migliori di altre. Sono la stessa persona in pubblico di nell’intimità”. Il suo comportamento, che aveva solo lo scopo di mostrare “calore”, era stato frainteso.

READ  Più di 1.000 infortuni in Australia per la prima volta | All'estero

Cuomo ha detto che il suo avvocato ha preparato una confutazione di ogni accusa, ma non può rimanere sul caso per diversi membri del partito.

I membri del partito chiedono le dimissioni

La presidente della Camera Nancy Pelosi, tra gli altri, ha invitato Cuomo a dimettersi, così come il leader della fazione al Senato Chuck Schumer e la senatrice di New York Kirsten Gillibrand, che hanno parlato di azioni “estremamente inquietanti” e “completamente inaccettabili”. Il sindaco di New York Bill de Blasio si è affrettato a sottolineare che Cuomo dovrebbe dimettersi immediatamente per il suo comportamento “disgustoso”.

Altri importanti democratici, come i rappresentanti Hakim Jeffreys, Gregory Mix e Tom Suzzi, hanno seguito le orme di de Blasio in una dichiarazione congiunta. Dodici democratici che rappresentano New York alla Camera dei rappresentanti, tra cui Jerry Nadler e Alexandra Ocasio-Cortez, hanno chiesto le dimissioni di Cuomo in una dichiarazione.

Biden ritiene inoltre che il governatore democratico dovrebbe dimettersi.
Foto: Reuters

Martedì anche il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha invitato Andrew Cuomo a dimettersi. Quattro mesi fa, Biden ha affermato che Cuomo dovrebbe dimettersi se le accuse di molestie sessuali fossero confermate da un’indagine. Il 16 marzo, ha detto ad ABC News che sarebbe “probabilmente perseguito” se la notizia fosse vera. Martedì, il presidente ha detto che era ancora in piedi dietro la sua dichiarazione di marzo. “Dovrebbe dimettersi. Capisco che il legislatore statale deciderà di metterlo sotto accusa, ma non ne sono sicuro”. È insolito che un presidente degli Stati Uniti chieda a un governatore di dimettersi, soprattutto se i due appartengono allo stesso partito.

READ  L'attacco al leader bielorusso Lukashenko è stato sventato

depositare

La Camera dei rappresentanti dello Stato di New York avvia il procedimento di impeachment contro Cuomo. “Mi è chiaro che il governatore ha perso la fiducia della maggioranza democratica nella Camera dei rappresentanti e che non è più in grado di entrare in carica”, ha affermato Carl Hesty, presidente della Camera dei rappresentanti democratica, dopo aver incontrato suoi colleghi.

“Una volta ricevuti i documenti e le prove necessari dal procuratore generale, agiremo rapidamente e concluderemo l’indagine di responsabilità il prima possibile”, ha affermato Hasty in una nota, pubblicata anche su Twitter. Il legislatore statale sta già indagando sulla possibilità di impeachment del governatore.

Il governatore di New York Cuomo
Il procuratore generale dello Stato di New York Leticia James.
Foto: AFP