QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il governo degli Stati Uniti emetterà presto un avvertimento contro le interferenze nelle elezioni di medio termine all’estero

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden emetterà un avvertimento sulle molteplici minacce alle infrastrutture di sicurezza elettorale della nazione in vista delle elezioni di medio termine dell’8 novembre. Questo è quanto riportato da Politico.

Fonti hanno detto a Politico che l’Internal Intelligence Bulletin descriverà in dettaglio potenziali intrusioni informatiche da parte di Cina e Russia, così come altri attori non statali, e persino potenziali minacce fisiche ai funzionari elettorali in tutto il paese. Ad esempio, esiste la possibilità che estremisti armati si presentino ai seggi elettorali.

Due alti funzionari statunitensi hanno detto all’agenzia di stampa Reuters la scorsa settimana che le campagne di disinformazione e le minacce da parte dei funzionari elettorali rappresentano una seria minaccia per le elezioni di medio termine.

Russia e Iran

Per quanto riguarda la Russia e l’Iran, che sono stati accusati di interferire nelle precedenti elezioni statunitensi, le forze dell’ordine statunitensi affermano che al momento non ci sono prove concrete del loro desiderio di influenzare le imminenti elezioni. Attualmente, entrambi i paesi stanno affrontando le proprie crisi: la guerra in Ucraina e le proteste di massa in Iran.

L’integrità elettorale è diventata un argomento caldo negli Stati Uniti negli ultimi anni, soprattutto sulla scia delle elezioni presidenziali del 2020. L’ex presidente repubblicano Donald Trump continua a sostenere senza prove di aver perso le elezioni a causa di frodi elettorali da parte del campo del suo avversario e del quello attuale. Presidente Joe Biden.

In una conferenza stampa lunedì su un argomento diverso, il direttore dell’FBI Christopher Wray ha sottolineato che i governi stranieri rappresentano ancora una minaccia significativa per le elezioni statunitensi. “L’influenza straniera maligna – che provenga dal governo cinese, dal governo russo o da altri governi – è un problema non solo alle elezioni, ma durante tutto l’anno”.

READ  La Casa Bianca risponde al potenziale divieto di aborto con fondi contraccettivi d'emergenza | all'estero