QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il governo federale raggiunge un accordo sull’ultima estensione delle misure di sostegno

L’approvazione definitiva sarebbe arrivata da diversi giorni. Concretamente si tratta della disoccupazione temporanea per cause di forza maggiore in tutti i settori, e l’unica crisi che colpisce tutti i settori da un calo del fatturato del 65 per cento e un premio mensile di 25 euro per salariati di sussistenza e percettori di reddito. Garanzia di ingresso e sostituzione degli anziani.

Inoltre, c’è un sostegno finanziario per il settore ferroviario (trasporto passeggeri e merci) e il mantenimento di un’aliquota dell’imposta sul valore aggiunto del 6% per idrogel e maschere.

Secondo il primo ministro Alexandre de Croo (Open VLD), il supporto è limitato alle persone e alle aziende che ne hanno davvero bisogno. “Si tratta di lavoratori autonomi che perdono ancora i due terzi del loro reddito, ad esempio intorno alla vita notturna che è ancora molto limitata, intorno ad alcune attività dove è ancora necessaria la disoccupazione temporanea per evitare licenziamenti e su alcuni sussidi”.

Il valore delle misure è di ulteriori 90,15 milioni di euro. Per fare un confronto, le misure adottate nel terzo trimestre di quest’anno sono ammontate a 987 milioni di euro.

Questo ultimo pacchetto di misure anti-coronavirus scadrà il 1° gennaio 2022.

READ  Il commissario delle Nazioni Unite chiede la fine dell'identificazione biometrica per l'intelligenza artificiale - IT Pro - Notizie