QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il leader della voce Jeroen Ritterbergen è volato in America.

Jeroen Rittbergen, l’ex fidanzato di Linda de Mol, che ieri è stato uno dei personaggi principali del documentario “Furious” di BnnVara su “The Voice”, stava per recarsi in America. Questo è ciò che scrive De Telegraaf.

Leggi anche. Lo scandalo in “The Voice of Holland” è peggio di quanto si pensasse: un rapporto di alto profilo rivela un modello di abuso

Venerdì è stato avvistato e fotografato da altri viaggiatori a Schiphol, mentre stava prendendo un volo transatlantico.

Jeroen non si vedeva dai disordini intorno a lui, Ali B e Marco Borsato. Probabilmente ha passato tutti quei giorni con la sua famiglia in Zelanda. Secondo quanto riferito, ha lasciato Villa Linda prima del fine settimana.

Rietbergen ha commentato il caso solo sabato. Attraverso il suo portavoce e avvocato Peter Plasman, ha poi espresso il suo rammarico e ha detto a The Voice di lasciare il suo lavoro. Giovedì, John de Mol ha detto a Rittbergen di aver già ricevuto un avviso nel 2019, ma in quel momento non si era lanciato.

Rietbergen ha voluto lasciarlo nella sua precedente dichiarazione di giovedì e sembrava intendere rimanere in silenzio, ora che ha messo piede sul suolo statunitense venerdì pomeriggio, ora locale.

Leggi anche. John de Molle: “Dare l’impressione involontaria di incolpare le donne”

READ  nella foto. Dietro le quinte dell'ultimo video musicale di Camille: "Lots of Barbie, Rock 'n' Roll and a Broken Heart" | spettacolo