QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il “maledetto” Novak Djokovic perde tutto a Tokyo

Novak Djokovic ha mancato una medaglia di bronzo alle Olimpiadi. Dopo una deludente eliminazione in semifinale da parte del tedesco Alexander Zverev, il numero uno del mondo ha dovuto abbandonare anche la sesta testa di serie Pablo Carreno Busta nella finale junior. Lo spagnolo ha vinto la partita 6-4, 6-7 (6), 6-3. Pochi istanti dopo, lui e Nina Stojanovic hanno perso la medaglia di bronzo nel doppio misto

Djokovic aveva gli occhi puntati sul cosiddetto “Golden Slam” giapponese, vincendo tutti e quattro i tornei del Grande Slam e una medaglia d’oro olimpica nello stesso anno. Il serbo è partito forte contro Zverev in semifinale, ma dopo aver vinto il primo set per 6-1 ha dovuto lasciare la vittoria al tedesco.

È chiaro che il serbo deve ancora riprendersi da questa delusione nel match con Carreno Busta. Ha perso il primo set. Nel secondo set è uscito comunque con un tiebreak, vinto nonostante un match point per lo spagnolo. Ma nel set decisivo, con sua grande frustrazione, ha perso 3-0 e ha schiacciato la sua racchetta in rete. Djokovic non è riuscito a compensare il suo deficit e ha perso il terzo set 6-3.

Sembra che Djokovic soffra di a influenza olimpicaK. Nel 2008, 2012 e 2016, il miglior tennista, venti volte vincitore del Grande Slam, ha mancato una medaglia.

Foto: EPA-EFE
Foto: Reuters
Foto: EPA-EFE
Foto: AFP
READ  Raphaelov chi è il pubblico preferito nel Club Brugge del più grande nemico? 'traditore'