QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il massimo consigliere di Putin si dimette, sconvolto per l’invasione, fugge dal paese | Notizie Instagram VTM

Il presidente russo Vladimir Putin ha perso uno dei suoi massimi consiglieri. Anatoly Chubais (66 anni) si è dimesso dall’incarico di inviato speciale e ha lasciato il Paese. Due fonti hanno detto all’agenzia di stampa Reuters che non sarebbe stato d’accordo con l’invasione dell’Ucraina. Secondo il quotidiano russo “Kommersant”, Chubais è fuggito in Turchia. Si dice che sia stato fotografato lì mentre prelevava denaro da un bancomat a Istanbul.

Quindi Chubais è il funzionario di grado più alto che ha già espresso la sua insoddisfazione per l’invasione. In precedenza è stato vice primo ministro e poi capo di stato maggiore del presidente Boris Eltsin. È stata anche la forza trainante delle cattive privatizzazioni negli anni ’90. Inoltre, un piccolo gruppo di oligarchi è fuggito con le imprese statali più attraenti, a prezzi ben al di sotto del valore di mercato. Questo fiasco non è stato apprezzato dalla popolazione russa. Dopotutto, ha perso tutti i suoi risparmi.

Fino al 2008, Chupag è stato per dieci anni direttore della società energetica statale EES Russia. È poi passato a lavorare come amministratore delegato presso la società di innovazione statale Rusnano, dove è rimasto attivo fino al 2020. Pochi giorni dopo le sue dimissioni, ha iniziato a lavorare come consulente di Putin, concentrandosi sullo sviluppo sostenibile.

riforme economiche

Negli ultimi anni ha continuato a sostenere le riforme economiche. Mantenne anche i rapporti con l’Occidente. Secondo la fonte che ha consultato la Reuters, non ha intenzione di tornare in Russia.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha confermato all’agenzia di stampa RIA Novosti che Chubais si era dimesso. Ha aggiunto di averlo fatto di sua iniziativa.

READ  Il numero di morti per corona negli Stati Uniti è salito a 600.000 | all'estero

Leggi tutto sulla guerra in Ucraina in questo file

Leggi anche: Lavrov ammette apertamente per la prima volta che la Russia è stata sorpresa dalle sanzioni occidentali

Vedi anche: il bilancio delle vittime tra gli alti ufficiali russi continua ad aumentare