QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il mulino a vento in Olanda si spacca in due: “Dovrebbe essere per il forte vento” | all’estero

Ieri nei Paesi Bassi è stata tagliata fuori una parte di un mulino a vento. Questo è successo a Zeewolde, lungo Eemmeerdijk (N704). L’incidente ha causato il caos e nessuno è rimasto ferito. Nota: la sera prima il mulino era già fermo a causa di un messaggio di errore, e il mulino fa parte di un parco che verrà rinnovato il prossimo anno.


Direttore Klein Hegeman, Dan Van Endenberg


Ultimo aggiornamento:
07:50


Fonte:
AD.nl

Questo è uno dei mulini a vento lungo la diga nel comune di Zeewold nella provincia del Flevoland. La sua parte superiore si staccò e cadde. Il sentiero accanto alla diga è circondato da un grande ostacolo. Il resto del mulino si trova sul ciglio della strada e di fronte alla diga. Le grandi lame rotanti sono atterrate sul pezzo di terreno agricolo accanto.

A giudicare dal relitto, la caduta deve essere stata un duro colpo. La parte superiore di un mulino a vento di oltre 30 anni è rotta. I vigili del fuoco del Flevoland sono arrivati ​​sul posto e hanno isolato una parte del sito. Fortunatamente, Eemmeerdijk è rimasto libero da detriti ed è stato in grado di rimanere aperto al traffico. Altre turbine eoliche, di cui esiste un’intera fila, sono poste in posizione sicura.

La parte superiore di uno dei mulini a vento lungo l’Eemmeerdijk vicino a Zeewolde si ruppe. © AS Media / PMN

vento forte

Secondo Gertjan Veenstra, portavoce della regione di sicurezza del Flevoland, i forti venti sono molto probabilmente la causa dell’incidente. “È proprio sopra i mulini a vento”, il che significa che il vento soffia direttamente nella direzione del fronte. “I tecnici di Vattenfall, che possiedono la turbina eolica, stanno indagando sulla causa esatta.”

Guarda. Geertjan Veenstra fornisce un’ulteriore spiegazione

Martedì sera è già sbagliato

Il mulino si è effettivamente fermato martedì sera intorno alle 23:00 a causa di un messaggio di errore. Vattenfall non sa esattamente di cosa si trattasse questo messaggio di errore. “Questo potrebbe essere da un fusibile rotto a una parte che deve essere sostituita”, ha detto il portavoce.

Se viene visualizzato un messaggio di errore, il mulino si arresta da solo. L’azienda elettrica ha pianificato di inviare un tecnico ieri. “Ma prima che potessimo farlo, questa mattina avevamo già ricevuto una telefonata da un agricoltore che diceva che il mulino era fuori nel suo pascolo”.


La compagnia energetica afferma che recenti ispezioni non hanno indicato alcun pericolo acuto. La turbina è stata installata nel parco eolico di Zeewolde nel 1989, quindi è un modello un po’ più vecchio. L’azienda energetica ha già nominato il parco eolico per una ristrutturazione il prossimo anno. Il modello non si trova altrove nel paese. Quindi Vattenfall non vede la necessità di spegnere più turbine eoliche per precauzione.

Non è la prima volta

Un mulino a vento su Eemmeerdijk è già crollato. È successo nel 2006. È stata la prima turbina eolica nei Paesi Bassi a non resistere a forti venti. Secondo il sito web olandese Weeronline, anche ieri è stato molto turbolento. C’era un vento abbastanza forte nei Paesi Bassi, con una velocità da 60 a 70 chilometri all’ora.

La parte superiore del mulino compreso il rotore è stata distrutta.

La parte superiore del mulino compreso il rotore è stata distrutta. © ANP

Il Met Office non può dire esattamente quanto sia stata intensa l’esplosione a Zeewold. “Il punto di misurazione di Lelystad è il più vicino. Lì le raffiche di vento sono state inferiori al previsto ieri sera e sono diventate più turbolente verso la fine della mattinata con raffiche di circa 68 chilometri all’ora. Questi non sono valori molto alti o speciali”, afferma il meteorologo Matthijs van der Linden: “Lo scorso fine settimana abbiamo avuto anche questo nel Flevoland”.

Altri mulini a vento “non sono pericolosi”

Secondo Veenstra della Flevoland Security Region, altri mulini a vento lungo l’Eemmeerdijk non rappresentano una minaccia. Se un aereo si schianta, non significa che tutti gli aerei si schiantano. Ora stiamo discutendo su come mulinare a vento “, ha suonato più tardi ieri. “Al momento, i venti sono troppo forti per farlo in sicurezza”, ha aggiunto.

Parti del mulino caduto vicino a Zeewold.

Parti del mulino caduto vicino a Zeewold. © Vigili del fuoco del Flevoland

Il mulino a vento è caduto vicino a Eemmeerdijk vicino a Zeewolde.

Il mulino a vento è caduto vicino a Eemmeerdijk vicino a Zeewolde. © AS Media

Guarda. La scorsa settimana, un enorme palo è caduto da un mulino a vento su un mezzo di trasporto nei Paesi Bassi. Il gigante ha bloccato uno svincolo autostradale nei pressi della cittadina olandese di Apeldoorn

READ  La società di Trump accusata di evasione fiscale | All'estero