QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il numero di casi di vaiolo delle scimmie nei Paesi Bassi è in aumento

© Getty Images / iStockfoto

La diffusione del virus del vaiolo delle scimmie è in aumento nei Paesi Bassi. Il virus è stato finora diagnosticato in 352 persone, secondo l’Istituto nazionale per la salute pubblica e l’ambiente (RIVM).

ltofonte: BELGA

Rispetto a giovedì scorso, sono comparsi 64 nuovi casi. Questo aumento è molto più grande dell’aumento delle ultime settimane.

Venerdì, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha chiesto “un’azione urgente” contro il virus del vaiolo delle scimmie in Europa, dove il numero di casi è triplicato nelle ultime due settimane.

Leggi anche. In Belgio sono stati trovati 117 casi di vaiolo delle scimmie

Il direttore regionale Hans Kluge ha invitato i paesi europei a “aumentare i loro sforzi nelle prossime settimane e mesi per prevenire la diffusione del vaiolo delle scimmie in un’area geografica più ampia”. L’Europa ha ora più di 4.500 casi confermati, il 90% dei casi registrati in tutto il mondo da metà maggio.

Il novantanove per cento delle infezioni viene diagnosticato negli uomini, per lo più di età compresa tra i 21 ei 40 anni, ma sono stati segnalati casi anche nelle donne e nei bambini. Fortunatamente, finora non sono stati segnalati decessi, ha detto Kluge.

READ  Cannabis terapeutica • Il sito della rivista settimanale n. 29 sulla cannabis terapeutica