QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il numero di pazienti Corona in ospedale scende nuovamente sotto i 3.000

Dall’11 aprile al 17 aprile, una media di 233,7 persone sono state ricoverate in ospedale con il coronavirus ogni giorno, in calo del 6% rispetto al precedente periodo di sette giorni. Lo si evince dai dati preliminari dell’Istituto Superiore di Sanità di Sciensano di domenica mattina. Nel frattempo, il numero di morti è diminuito dell’8,4% tra l’8 e il 14 aprile.

Secondo gli ultimi dati, in ospedale sono attualmente ricoverate 2.916 persone, di cui 924 bisognose di terapia intensiva. Sabato mattina lo sportello era ancora a 3.015 pazienti ricevuti, di cui 923 nel reparto di terapia intensiva.

Tra l’8 e il 14 aprile sono state diagnosticate una media di 3.638 nuove infezioni al giorno, un leggero aumento dell’1 per cento rispetto alla settimana precedente. Nello stesso periodo, sono stati eseguiti in media 41.839 test al giorno, con una diminuzione del 12%. Il tasso di positività è aumentato al 10 percento. In totale, dall’inizio dell’epidemia sono già stati registrati 947.000 contagi nel nostro Paese. Il numero di cloni è 0,94 secondo il dashboard di Sciensano.

Il numero di morti va nella giusta direzione per il secondo giorno consecutivo. Tra l’8 e il 14 aprile sono morte in media 39 persone ogni giorno, con un calo dell’8,4%. Questo porta il conteggio a 23.718 morti a causa del Covid-19 nel nostro paese.

Nel frattempo, 2.204.943 belgi hanno ricevuto la prima dose del vaccino, che equivale al 19,2% della popolazione totale (24% della popolazione adulta). Anche 696.692 cittadini hanno ricevuto una seconda iniezione e quindi sono stati completamente vaccinati, che rappresenta il 6,1% della popolazione totale (7,6% della popolazione adulta).

READ  Lo standard più rigoroso per l'azoto non ha effetto immediato ...