QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il personale del Centro di immunizzazione di Pallieterland riceve un ringraziamento… (Lier)

© Patrick de Roo

lera

Il distretto di First Line Pallieterland ha organizzato una festa di ringraziamento per il personale e i volontari presso il Centro vaccinale di Lierse giovedì sera. Ma il loro lavoro non è ancora finito.

Chris Van Rompuy

Il sindaco di Lierse Frank Bogarts (N-VA) li ha ringraziati a nome dei suoi colleghi di Berlaar, Duffel, Nijlen e Ranst. “Ho effettuato 159.908 vaccinazioni qui, a volte fino a 13.000 a settimana. Pertanto, la copertura vaccinale per le persone completamente vaccinate nella nostra area di cure primarie è del 96% tra le persone di età superiore ai 65 anni (95% nelle Fiandre) e del 93% tra i maggiori di 18 anni (91% nelle Fiandre) e l’82% tra l’intera popolazione (79% nelle Fiandre).

Sfortunatamente, 1.577 persone hanno rifiutato di essere vaccinate. Sono profondamente dispiaciuto per una situazione del genere. Quindi la possibilità di essere contagiati è molto più alta, e la possibilità che anche tu finisca in ospedale, con i letti d’ospedale sovraffollati nel reparto intensivo. Ciò ha spesso comportato il rinvio forzato di operazioni vitali. Posso parlarne a seguito di un intervento a cuore aperto”.

© Patrick de Roo

“Oggi ringraziamo tutti coloro che lavorano in questa campagna di vaccinazione nel nostro distretto di cure primarie, professionisti e volontari, con una grande festa. Ho lavorato 46.300 ore in 12.100 turni. Sono stati registrati almeno 1.700 volontari, ben distribuiti nel cinque comuni In percentuale e il 67% di tutti i turni sono stati eseguiti da volontari”, ha affermato il sindaco Frank Bogarts.

Band fantastica

Uno di quei volontari è David Clough di Lair. “Poiché lavoro io stesso nella sanità, ho ricevuto la mia prima vaccinazione a febbraio. È successo in ospedale, un sabato da volontari. Mi sono sentito così privilegiato allora che ho voluto restituire. Quando la città ha chiamato i volontari al Centro vaccinale a Baletterland, non ho esitato” .

“Mi sono impegnato a fare due turni a settimana e di solito ha funzionato. Sono contento di aver svolto questo lavoro di volontariato. Eravamo con una banda davvero fantastica e abbiamo conosciuto molte nuove persone. A proposito, lo sarò soggiornando come volontario nei prossimi mesi, ma presso la nuova sede del centro vaccinale, su un campo da calcetto a Lierse”.

David Artiglio.

David Artiglio. © rr

© Patrick de Roo

READ  Un pancreas sano contiene cellule che assomigliano a cellule cancerose più aggressive