QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il più grande virologo tedesco chiede la scala 1G: “Omikron sta riscrivendo le regole”

© Getty Images

Il virologo tedesco Christian Drosten considera l’omicron l’alternativa a cui il virus è endemico, e questa di per sé è una notizia di speranza, “ma fino ad allora sarà difficile e dovremo affrontare grandi sfide”. Quindi sostiene l’introduzione della scala 1G.

Leggi anche. Finalmente qualche buona notizia sulla variabile omicron? “Questi nuovi dati danno speranza”

Se le attuali misure della corona non producono il risultato desiderato, si dovrebbe prendere in considerazione 1G, dove G sta per boost, sostiene il capo virologo nel quotidiano Süddeutsche Zeitung venerdì.

La regola del 2G è in vigore da tempo in Germania. Ciò significa che solo le persone che sono state vaccinate o guarite hanno accesso, ad esempio, a musei, centri ricreativi e molti negozi. Le persone non vaccinate possono andare al lavoro o allenarsi solo con un test negativo.

Per frenare una nuova ondata di infezioni da coronavirus, i tedeschi dovranno limitare severamente i loro contatti dopo Natale nel cosiddetto “spegnimento leggero”. Dal 28 dicembre le persone vaccinate e curate possono radunarsi fino a un massimo di dieci persone, sia al chiuso che all’aperto. Sono esclusi i bambini fino all’età di 15. C’erano già restrizioni sui loro contatti con persone non vaccinate.

Se le restrizioni di connessione “non funzionano come previsto, vedi se non devi inserire 1G – allora il G viene potenziato”, ha affermato Drosten, direttore dell’Istituto di virologia presso il Charity Hospital di Berlino. Ritiene che coloro che sono stati potenziati di recente probabilmente contribuiranno meno alla diffusione del virus e saranno anche meglio protetti dalle malattie. “Con la variante delta, forse 2G o 3G saranno sufficienti, ma ora omikron sta riscrivendo le regole”, spiega il virologo.

decorso della malattia meno grave

Secondo Drosten, studi recenti fanno sperare che gli omicroni possano portare a un decorso della malattia meno grave rispetto al delta. Afferma che i dati sono ancora incompleti. Spiega che un gran numero di vittime può essere un problema non solo per gli ospedali, ma anche per settori vitali come la polizia ei vigili del fuoco, anche quando il carico di malattia è inferiore.

Drosten è ottimista sul fatto che la variante omikron potrebbe essere il punto di svolta in un’epidemia in cui il virus diventa endemico. In altre parole, il Corona virus diventa poi una “epidemia stagionale”, come l’influenza, che può tornare per anni in inverno, ma possiamo controllarla con le vaccinazioni di richiamo. Il virus si comporterà quindi come altri coronavirus stabili, con sintomi di raffreddore.

READ  I rifugiati in Bielorussia attraversano il confine polacco