QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il portiere spagnolo esce dopo il ‘bacio promozionale’: ‘Grazie per essere sempre al mio fianco nella buona e nella cattiva sorte’ |  tempo scaduto

Il portiere spagnolo esce dopo il ‘bacio promozionale’: ‘Grazie per essere sempre al mio fianco nella buona e nella cattiva sorte’ | tempo scaduto

Quando i sentimenti sono alti, sono molto alti. Il portiere del Marbella Alberto Legara ha festeggiato la promozione della sua squadra con un bacio sincero al marito, mentre parlava apertamente della sua omosessualità. Questa è solo un’uscita affidabile. Sui social piovono messaggi di sostegno per il 28enne spagnolo. “Grazie per essere stato coraggioso e per non esserti nascosto.”

Aspetto. Il portiere del club spagnolo esce allo scoperto dopo essere stato promosso

“Aggiornamento bacio”. In Spagna ne parlano. Il portiere del Marbella Alberto Legaraga ha approfittato della promozione della sua squadra in Segunda División RFEF (quarta divisione spagnola, ndr) per dichiararsi gay. Nel bel mezzo di una vera e propria festa popolare sulla piazza, lo spagnolo cercò di ritrovare la sua compagna e ne seguì un bacio intimo. Poco dopo, il portiere ha condiviso il momento intimo con un emozionante post sui social. Oltre alla sua compagna, ha ringraziato anche il resto della sua famiglia per il sostegno ricevuto. “Sono grato che tu sia sempre stato al mio fianco. Conserveremo questo meraviglioso momento per sempre. Grazie!”


Il post di Lejàrraga, accompagnato da due cuori e qualche dolce scatto di famiglia, ha già ricevuto tanti messaggi di sostegno dentro e fuori il mondo del calcio. Exodus è e rimane eccezionale nel calcio. Qualche mese fa, il nazionale ceco Jakub Janctu ha pubblicato un video personale sui social media. Alla fine del 2021, l’australiano Josh Cavallo è stato uno dei primi calciatori professionisti a esprimere pubblicamente il proprio orientamento sessuale. “Tutto quello che voglio è giocare a calcio ed essere trattato come tutti gli altri”, ha detto all’epoca. “Sono così stanco di esibirmi ai massimi livelli e condurre una doppia vita allo stesso tempo. È estenuante e spero che nessuno debba affrontarlo”.

READ  L'ex Red Devil Gunther Schepens perde la patente: la polizia lo ha arrestato due volte in una notte

Le persone di tutto il mondo sono ora piene di elogi per il modo in cui Lejárraga sta dando ancora una volta alla comunità LGBTQI+ l’esposizione che merita. “Grazie per essere stato coraggioso e per non esserti nascosto!” e “Rompi i tabù e sii coraggioso. Dovresti essere in grado di essere te stesso nella vita e divertirti. Congratulazioni!” Aspetto, tra l’altro. Il messaggio emotivo include anche migliaia di Mi piace e tweet dello spagnolo, che gioca a calcio nella modaiola località balneare spagnola dal settembre 2021.

Il portiere, che di formazione è anche ingegnere informatico, non è certo uno qualsiasi. Dopotutto, ha segnato non solo accanto, ma anche sul campo. comunque metaforico. Il portiere ha svolto un ruolo importante nella progressione del Marbella alla Segunda Division RFEF, la quarta divisione spagnola. Legaraga e Marbella hanno subito il minor numero di gol nei loro gironi e nella partita di promozione contro il Real Jaen sono riusciti a segnare la porta inviolata. Dopo i suoi precedenti tour a Granada B, Real Murcia e Las Rozas, tra gli altri, il 28enne Lejárraga sembra aver trovato la sua felicità interamente sulla Costa del Sol. Questa si chiama fortuna nel gioco e in amore.

Alberto Legaraga, portiere del Marbella, con il compagno e la famiglia
Alberto Legaraga, portiere del Marbella, con il compagno e la famiglia ©TwitterAlberto Lejarraga

Partner Alberto Lejarrága (destra)
Partner Alberto Lejarrága (destra) ©TwitterAlberto Lejarraga

Giacobbe Jancto
Giacobbe Jancto ©AP