QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il premier ceco perde le elezioni dopo i Pandora Papers (Bruxelles)

Dopotutto, il primo ministro ceco Andrej Babis non ha vinto le elezioni parlamentari del suo paese. Il miliardario è stato duramente battuto dall’opposizione. Ha perso credibilità di recente, compresi i Pandora’s Papers.

Dopotutto, il primo ministro ceco Andrej Babis non ha vinto le elezioni parlamentari nella Repubblica ceca. Questo è evidente dai risultati quasi completi di sabato sera.

In precedenza, il partito populista del primo ministro Babis sembrava sulla via di una vittoria (ridotta). Ma con oltre il 99,9 per cento dei voti contati, la coalizione di centrodestra Spolo (Insieme) ha ottenuto il 27,7 per cento dei voti. Il partito di Babis ha ricevuto il 27,2 per cento dei voti.

I media cechi hanno inizialmente dichiarato vincitore Babis, ma gli analisti affermano che questa svolta tardiva è dovuta al fatto che i voti nelle principali città non sono stati contati fino a sera.

ammettere la sconfitta

Spolo potrebbe arrivare al potere con un blocco di centrosinistra con il Partito dei Pirati, perché insieme avrebbero 109 dei 200 seggi parlamentari, il che è un bene per la maggioranza assoluta. Nel frattempo, il leader dell’opposizione Peter Fiala ha dichiarato la vittoria e Babis ha ammesso la sconfitta e si è congratulato con il vincitore.

Il 67enne primo ministro guidava un governo di minoranza con i socialdemocratici. La coalizione riceve il sostegno dei comunisti, ma ora sta subendo una sconfitta storica e sembra essere scomparsa dal Parlamento per la prima volta dalla seconda guerra mondiale.

foglie di pandora

Gli oppositori di Babis hanno ampiamente criticato il suo approccio alla pandemia di coronavirus. La Repubblica Ceca ha registrato più di 30.000 morti a causa di Corona. L’imprenditore di successo è anche accusato di conflitto di interessi. Ad agosto, la Commissione europea ha sospeso i sussidi a una società fondata da Babis. Si dice che il primo ministro sia stato attivo nell’azienda, cosa che lui stesso nega.

READ  Un incidente in un complesso nucleare iraniano, il regime parla di una terra ...

Recenti scoperte dei cosiddetti Pandora Papers sul riciclaggio di denaro mostrano che il miliardario possiede una società di investimenti offshore che ha acquistato due ville nel sud della Francia per un valore di oltre 14 milioni di euro.

Il capo è in ospedale

Nel frattempo, il presidente della Repubblica Ceca, Milos Zeman (77), è stato ricoverato nella capitale, Praga. È successo subito dopo aver incontrato Babis. Secondo gli ultimi rapporti, ora si trova nel reparto di terapia intensiva. I medici non hanno detto cosa c’era che non andava in lui.

Zeman è stato dimesso dall’ospedale a settembre dopo aver trascorso otto giorni. È il capo del paese dell’Europa orientale dal 2013. In precedenza, è stato primo ministro della Repubblica ceca dal 1998 al 2002. Secondo i rapporti precedenti, soffre di diabete ed è costretto a sedersi su una sedia a rotelle a causa di una malattia neurologica. Secondo la costituzione ceca, il presidente deve nominare un nuovo primo ministro.