QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il presidente russo Putin avverte la Corea del Sud: fornire armi all’Ucraina sarebbe un “grave errore”.

Il presidente russo Putin avverte la Corea del Sud: fornire armi all’Ucraina sarebbe un “grave errore”.

La Corea del Sud in precedenza aveva fornito sostegno umanitario e finanziario all’Ucraina, ma si era rifiutata di fornirle armi. Il paese non esporta materiali letali verso paesi in guerra. Tuttavia, materiali sudcoreani, come le munizioni, sarebbero già finiti sul fronte ucraino, anche attraverso la rivendita di forniture agli Stati Uniti.

Di conseguenza, la Corea del Sud risponde all’accordo di cooperazione militare recentemente firmato da Russia e Corea del Nord. L’accordo prevede, tra le altre cose, che “entrambi i paesi si assisteranno a vicenda in caso di guerra”. Se la Corea del Nord e quella del Sud finissero di nuovo in guerra, la Russia potrebbe essere direttamente coinvolta nel conflitto.

La Corea del Sud ha condannato questo accordo subito dopo la sua firma. Considerano l’accordo come una minaccia alla sicurezza nazionale, soprattutto ora che le tensioni tra la Corea del Nord e quella del Sud sembrano aumentare di nuovo.

Il presidente sudcoreano Yoon Suk-yul ha definito il trattato “ridicolo” e ha avvertito la Russia che l’accordo avrebbe conseguenze negative sulle relazioni con il suo Paese. Il ministro degli Esteri Cho Tae-yul, a sua volta, ha parlato di accordo “riprovevole”.

READ  L'Iran afferma di aver costruito per la prima volta un missile balistico fulmineo: "Nessun sistema di difesa può resistere a questo" | All'estero