QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il primo candidato del gruppo ucraino a vincere l’European Song Contest

Martedì, l’orchestra Kalush ucraina ha ospitato un hotel a Gerusalemme. Il loro pubblico: rifugiati e migranti ucraini. Erano in Israele per partecipare al Mini Eurovision Song Contest con 23 paesi. La band è una delle preferite di tutti i tempi per l’Eurovision Song Contest di Torino.

Con la loro canzone “Stefania”, il popolare gruppo rap rende omaggio alle madri. Secondo il leader della band, Oleh Psjoek, la canzone è diventata l’inno di molti ucraini dalla guerra. Questo potrebbe avere qualcosa a che fare con il tema della canzone, che riguarda lo stretto rapporto tra le madri ei loro figli e la sicurezza che le madri forniscono ai loro figli.

L’Eurovision Song Contest di quest’anno si svolgerà la settimana del 10 maggio a Torino, in Italia. Se la band non è in grado di raggiungere la scena a causa della guerra in Ucraina, durante lo spettacolo verrà eseguito uno spettacolo dal vivo preregistrato. Sotto la pressione di vari paesi, la European Broadcasting Union ha annunciato lo scorso febbraio che la Russia non sarebbe stata autorizzata a partecipare al festival della canzone.

E la rockstar più famosa in Ucraina non è stata scossa dalla guerra. Il capitano di Okean Elzy Svyatoslav Vakartsyuk si è esibito in innumerevoli luoghi eccezionali dall’invasione. Guarda il video qui sotto.



READ  Il sorriso di Arno è arrivato all'ultima fila quando Stromae è salito sul palco: è stato questo il momento in cui è diventato immortale?