QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il principe ereditario olandese ha permesso “anche se avessi fatto sesso con una donna”

Nulla impedisce alla principessa ereditaria olandese Amalia di sposare una donna, se lo desidera. Il primo ministro Mark Rutte ha risposto alle domande su possibili problemi di successione.

La discussione è però teorica: la principessa Amalia compirà 18 anni il 7 dicembre. Al momento non ci sono indicazioni che la principessa sia fidanzata con un uomo o una donna. Ma la questione è di attualità nei Paesi Bassi a causa di un nuovo libro del politologo Peter Rehwenkel. Secondo lui, l’ex primo ministro Wim Cook ha indicato nel 2000 che potrebbero esserci problemi con l’eredità del cognome alla nascita nel matrimonio tra persone dello stesso sesso. Di conseguenza, l’erede al trono deve rinunciare alla monarchia, la logica a quel tempo era.

Ma Rota nega questa lettura. Lo ha detto alla Camera dei Rappresentanti, dopo le domande del suo partito VVD e del partito socialista PvdA che volevano l’ex partito Kok. Rutte ha ammesso che la costituzione olandese è alquanto obsoleta sotto questo aspetto, poiché si basa sulla successione ereditaria. Tuttavia, il moderno diritto di famiglia nei Paesi Bassi non dipende più esclusivamente dai figli discendenti dai genitori. Secondo Root, può sorgere una “tensione” tra i due principi.

Ma Rutte ha detto che questo è un problema per un futuro lontano: secondo il primo ministro, il futuro governo e parlamento possono considerare la successione “a tempo debito”, se la famiglia dell’erede contiene figli che non gli appartengono. Scarica. Non è appropriato aspettarsi un tale peso ora. Questo dipende molto dai fatti e dalle circostanze del caso specifico, che, come si vede anche rispetto al diritto di famiglia, possono cambiare nel tempo.

READ  Dopo una carenza di biscotti e patatine: i proprietari di Delhaize chiedono un risarcimento ...