QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il regista Johan Nijenhuis crea un matrimonio marocchino per il rumkom

Il ruolo principale nella nuova commedia romantica “Un matrimonio marocchino” di Johan Nijenhuis è interpretato da Soumaya Ahwawi. Interpreti il ​​ruolo di un giovane avvocato ambizioso, Yasmine, che gioca con le sue diverse identità. Mina El Hennawy, esperta e sceneggiatrice di 40 anni, è una delle sceneggiatrici. Per un po’ sono rimasta sorpresa dal fatto che nei film non ci siano quasi donne lavoratrici forti con un background marocchino. Il conflitto tra le loro vite pubbliche e private produce la trama perfetta.

Leggi anche: Guardare Salma Omari nel nuovo film Romcom

La famiglia di Jasmine è molto preoccupata per lei nel film, perché Jasmine ha 26 anni e non è ancora sposata. “Io stesso sono single e chiedo costantemente quando lo farò. Nella mia comunità non c’è nient’altro”, afferma Al-Hinnawi nella dichiarazione. anno Domini. “È stata subito una bella storia per me. Questa ragazza ha qualcosa per cui lottare. Sono stufo anch’io della ragazza bianca di 30 anni che si lamenta del fatto che non riesce a trovare un bel ragazzo. Ah, quella povera ragazza ricca L’eroina romantica deve realizzare qualcosa”, dice Nijenhuis.

“Vent’anni fa guardavamo film in cui le ragazze marocchine si sposavano. Era datato allora, e questo è molto lontano da me, non posso dirti nulla. Ma come vive Mina questo non è diverso nel mio Twenty. Quando mia sorella si avvicina ai trent’anni, le è stato chiesto anche quando si sarebbe sposata. Penso che tutti noi desideriamo soddisfare ciò che i nostri genitori si aspettano da noi. Gli olandesi bianchi dipendono molto da ciò che è regionale nei loro rituali di nozze. Se il matrimonio le mucche vengono scambiate, i vicini dovrebbero essere corrotti con una bottiglia di jenever, alla gente piace molto. E giustamente, questa tradizione”, afferma Nijenhaus.

READ  Ricky Martin scioccato dall'intervista sull'omosessualità: "Mi sono sentito usato" | Famoso

Il matrimonio si è svolto questa settimana in un’enorme sala per matrimoni e per l’occasione sono stati trasportati altri 150 articoli, vestiti con abiti tradizionali marocchini. “Doveva essere un film a cui poteva assistere anche la madre di Mina”, dice Nijenhuis. “Quindi non fa sesso nudo. Siamo andati tutti a vedere una commedia per tutte le età”.

Ahwawi ha un background teatrale ma sta iniziando ad apparire nel suo primo ruolo importante in un film. “Sto camminando o vivendo una favola o qualcosa del genere. Penso che sia fantastico avere questa opportunità. È una grande responsabilità, ma mi piace prendermela. Dopo Corona, è un grande momento per qualcosa di gioioso e positivo”. L’attore Walid Benmbarek è d’accordo. “Dopo Mocro Mafia, sono venuto da un periodo di riprese di un livello diverso, quindi era tempo che le persone vedessero qualcosa di diverso da Adel. Ero davvero pronto per qualcosa di divertente, divertente e un lato divertente di me stesso”.

Durante un matrimonio marocchino, il buon cibo e la musica sono molto importanti. Mangiano tardi e poi fanno festa “È una specie di appuntamento notturno. Le donne e gli uomini sono ben vestiti, e quelli non sposati, che vedono se possono organizzare qualcosa. Il buon cibo e la musica sono molto importanti per noi. Il cibo viene conservato fino il più tardi possibile’, poi le persone si siedono più a lungo e poi festeggiano vigorosamente”, dice Benmbarek, che è padre di due figlie.