QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il ristorante “De Rode Kreeft” riceve dal nulla un campione unico di albino: “La possibilità di sperimentarlo è 1 su 10 milioni” | rocker

lavoratoreSecondo gli esperti, la possibilità di trovare un’aragosta arancione brillante è di circa una su dieci milioni. Così furono sorpresi da De Rode Kreeft a Werchter quando il loro lotto di cento aragoste conteneva un esemplare albino. La femmina canadese Babbitt è stata battezzata e per il momento non scomparirà nelle pentole. “Preferisco cercare una nuova casa per lei.”

Quattro giorni fa Babbitt ha nuotato nel suo habitat naturale in acqua di mare, più precisamente nella Baia di Fundy tra le province canadesi del New Brunswick e della Nuova Scozia, anch’essa al confine con parte dello stato americano del Maine, sulla costa atlantica del Nord America. Attualmente è nella famosa Werchter in una vasca con i suoi compagni dal blu scuro al viola scuro. I manager di De Rode Kreeft vogliono fare un’eccezione una tantum, per questo motivo, per ora, non finiranno tiepidi su Telgur con un po’ di maionese.

(Leggi di più sotto la foto)

Babbitt si distingue immediatamente tra i suoi compagni in difficoltà. © Vertommen

“Abbiamo il nostro ristorante da quattro anni ormai e non l’abbiamo mai sperimentato prima”, afferma entusiasta il manager Philip Walchart. “Ho subito contattato l’importatore e in trent’anni di attività questa è la seconda volta che sa che qualcuno ha un esemplare così unico nel proprio acquario. Ho fatto delle ricerche, ma in realtà non sono riuscito ad avere molte informazioni in merito è che non li serviremo immediatamente per il primo gourmand. Vogliamo prima vedere se c’è qualche interesse da parte di Sealife in questo mondo e poi vedere quali sono le possibilità. Naturalmente, questo mostro non vivrà altri cinquant’anni. Ma è un animale vivace, che produce costantemente uva con congeneri”, ride Philip.

animali da branco

Babette non riceve un trattamento preferenziale nel Cancro Rosso ed è proprio come il resto come un’aringa nella botte. “Può sembrare barbaro, ma prendi un grande acquario e metti i gamberi in ogni angolo, e in men che non si dica si raggomitoleranno insieme. Sono, per così dire, animali da branco che non possono vivere da soli. Ora pesano circa 720 grammi, ma è questione di tempo, poco prima che il peso scenda. Non vengono nutriti e infatti si digeriscono da soli nel tempo. Ora lo mostreremo ai nostri clienti e poi si spera che si troverà una soluzione”.

(Leggi di più sotto la foto)

Babbitt non è consumato al momento.

Babbitt non è consumato al momento. © Vertommen

Le aragoste albine sono di colore arancione a causa di una differenza di pigmentazione. Secondo il nostro importatore, ha una mutazione genetica, il che significa che le proteine ​​sono legate in modo diverso. Un’altra ragione meno probabile per il suo aspetto arancione è che ha ingerito coloranti alimentari. Non sembra affatto essere il caso qui se guardi l’intera popolazione”, dice Philip. “Se lo assaggi ora, non assaggerai la differenza con l’aragosta scura tradizionale. Cuocendolo, assume il tipico colore rosso-arancio”, spiega Philip. Chiunque abbia una soluzione, niente zuppa di aragoste, per Babette può riferire a De Rode Kreeft, Tarweland 10 a Werchter.

Lo chef Gurung Chowk non intingerà le aragoste in una pentola di acqua bollente.

Lo chef Gurung Chowk non intingerà le aragoste in una pentola di acqua bollente. © Silenzio

Il quotidiano Den Demmer gestisce per la prima volta un wine bar intorno al luogo del festival: “Vogliamo farne una tradizione”

Il birrificio Hof ten Dormaal serve per la prima volta birra locale al Rock Werchter: “Col tempo vogliamo trasferirci in una fattoria proprio dietro il festival”

Miguelview F.



READ  Professore di Biotecnologie: “Le microplastiche che finiscono nell'ambiente vanno evitate il più possibile” | interno