QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Il sangue scorre dalla sua bocca.”

Ogni settimana, la madre parla del momento della maternità in cui le cose sono andate completamente male.

Cindy (36) è una madre single di Domi (9 anni) e Justin (4 anni).

Cancelli delle scale

Sono passati più di tre anni e mi deludo ancora quando ci penso…

Era un mercoledì mattina, verso le 10, ero appena stato portato a scuola, e mentre ero in cucina a ripulire tutti i piatti dall’ora di punta mattutina e Justine giocherellava con il suo tappeto da gioco, l’asciugatrice ha suonato. Con il bambino e tutto ciò che ho salito le scale: perché noi Cancelli delle scale Poteva strisciare felicemente sul pavimento al piano di sopra e io potevo piegare il bucato in pace.

respiro accelerato

Insomma, una mattinata del tutto normale. Anche meno di due minuti dopo ho sentito un botto assordante, seguito da un forte ululato. L’ho capito subito: questo è sbagliato. Abbastanza sicuro, c’era il mio piccolo Justin che urlava in fondo alle scale. Il sangue scorreva dalla sua bocca.

Da quel momento in poi, tutto è passato attraverso di me in modo sfocato. Ho iniziato a iperventilare, ho preso Justin e sono corso verso di me in preda al panico vicino di casa, che miracolosamente era a casa e mi ha portata d’urgenza al pronto soccorso. Justine si è calmata solo quando abbiamo raggiunto il parcheggio dell’ospedale. Ma l’emorragia non si è ancora fermata.

Leggi anche: 9 modi per rendere la tua casa sicura per i bambini

Consigli per svegliarsi

Per fortuna il dottore ci ha rassicurato dopo alcuni brevi controlli: che Justine si fosse messa subito a piangere e che non avesse dovuto vomitare era un buon segno. E il sangue che le cola dalla bocca? Questo proveniva dai suoi denti inferiori, che ha perso in autunno. Ho dovuto svegliarla ogni 1-2 ore di notte e tenerla d’occhio a causa della sonnolenza – Questo è.

Una volta mi sono sentita la peggior mamma di sempre, come mai non ho chiuso bene il cancello delle scale? Ma mentre mi stavo ancora riprendendo dalla triste mattinata, Justine si stava riprendendo dalla felicità.

READ  Questo straordinario pezzo di architettura è uno dei punti salienti della Triennale di Bruges

Non è rimasto niente

Anche dopo essersi svegliata ogni ora durante la notte, sembrava perdere i capelli denti inferioriNon ha niente a che fare con la caduta. Ma hai dimenticato in fretta il cancello delle scale? Ovviamente questo non mi è mai più successo.

Ottieni Kek Mama con uno sconto e spedizione gratuita dello zerbino ogni mese! Iscriviti ora E paghi solo 4,19 euro per ogni versione.