QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il sogno storico delle qualificazioni ai Mondiali è tramontato: i Lupi Rossi perdono di poco contro la Slovacchia | Campionato mondiale di pallamano

La nazionale di pallamano sta provando per la prima volta la qualificazione ai Mondiali. I Red Wolves devono battere la Slovacchia in due partite. All’andata, i nostri connazionali sono rimasti bloccati in una vera battaglia di logoramento stasera con una sconfitta per 28-26. Niente paura: i lupi avranno già una seconda possibilità sabato.

Le nostre nazionali di pallamano maschile non hanno giocato nessuna fase finale di un torneo importante. Ciò potrebbe presto cambiare se vincessero il duello in salto di Coppa del Mondo (in casa e fuori) con la Slovacchia questa settimana.

L’andata era prevista per oggi. Lì i lupi hanno preso il volo. Pronto a fare la storia, ha afferrato la Slovacchia per la gola. L’emozionante e impegnativo primo tempo si è concluso con il punteggio di 10-14 a favore dei nostri connazionali.

Dopo la pausa, i Red Wolves hanno perso il controllo del match. Motivati ​​dal cecchino Thomas Urban, i potenti slovacchi hanno preso d’assalto il Muro Rosso. La battaglia di logoramento si è conclusa con una frustrante sconfitta per 28-26 dopo una fase finale snervante.

Ha perso una battaglia, ma non la guerra. Il Belgio avrà già la possibilità di cambiare la situazione nel suo paese sabato alle 20:10.

Prima della partita internazionale, entrambe le squadre hanno chiesto la pace nel mondo.

I marcatori Lupi Rossi

  • Serge Reels: 7
  • Eve Vanxen: 4
  • Jeroen de Polly: 3
  • Bartosh Kidzora: 3
  • Nick Brown: 2
  • Pierre Briksch: 2
  • Tom Robbins: 2
  • Quentin Coleman: 1
  • Raphael Cotters: 1
  • Zii Simone: 1

Jeroen de Paul ha segnato 3 gol per il Belgio.

Le reazioni del tecnico della Nazionale Sylla e Kidziora:

Salti della Coppa del Mondo 2023 (Partita indietro)
incontro Storia Lui vive
Belgio – Slovacchia Sabato 20:10 Trasmissione in diretta
READ  Personaggio principale sconosciuto nella lotta per il titolo tra Verstappen e Hamilton: Michael Massey | Formula 1