QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Teatro Internazionale di Amsterdam pubblica un rapporto sul cattivo clima economico per le arti dello spettacolo

Il Teatro Internazionale di Amsterdam pubblica un rapporto sul cattivo clima economico per le arti dello spettacolo

“Per quanto riguarda le vittime, sono stati i dipendenti con compiti amministrativi a subire il comportamento inappropriato. Questo risultato apparentemente contrastante con la gerarchia discussa può essere spiegato dal fatto che nella maggior parte di questi casi l’autore del comportamento inappropriato è (. a) membro/i del Consiglio di amministrazione o altro/i amministratore/i.

Ivo van Hove ha lasciato improvvisamente l’anno scorso la direzione del Teatro Internazionale di Amsterdam, compagnia sulla quale aveva avuto un’influenza decisiva per almeno un quarto di secolo. Non c’è stata una grande festa d’addio perché il suo successore era già stato nominato. Sei mesi prima della partenza del regista di fama mondiale, ci fu uno sciopero dello staff artistico, e pochi mesi dopo la sua partenza fu un’attrice a lamentare un comportamento inappropriato. Seguì il silenzio e un’indagine interna.

inaccettabile

Ha lasciato il mondo esterno indovinando cosa fosse successo sulla Terra. Anche il Consiglio della Cultura è rimasto all’oscuro. All’inizio di luglio, il consiglio ha giudicato duramente la società e il club, che si considerava troppo grande per i Paesi Bassi, è stato declassato a società di medie dimensioni. La perdita del contributo alla produzione mondiale ha visto il budget dimezzarsi: 2 milioni invece di 3,85 milioni.

Contrariamente alla pratica di mantenere riservate le indagini sui comportamenti inappropriati, l’azienda si sente ora obbligata a rendere pubblica la segnalazione, anche se nel modo più anonimo possibile. La ragione probabile di questa rivelazione sono i miglioramenti apportati sotto la nuova gestione. Sfortunatamente, la ricerca mostra anche che la cultura aziendale persiste. Il modello piramidale che è cresciuto nel corso degli anni non può essere annullato in un anno.

READ  Studio 100 con le mani nei capelli intorno a Hanne e Marthe di K3

Monastero medievale

La citazione che apre questo articolo lo chiarisce. L’ITA era organizzata come un esercito, un DWDD o un monastero medievale: coloro che erano più in alto nella gerarchia facevano alle persone di rango inferiore ciò che loro stessi avevano fatto, anche sulla vetta più alta: scale verso il basso, leccate verso l’alto. . È anche significativo che due terzi dei partecipanti allo studio abbiano affermato di aver visto altri diventare vittime. Le denunce sono state trattate male o hanno addirittura portato a nuove intimidazioni.

Fonte: Ricerca Verinorm

Sapendo che la stampa (come questo mezzo di comunicazione) si concentrerà principalmente sugli aspetti negativi della ricerca, il rapporto tenta di sottolineare che ci sono anche molte persone che riferiscono esperienze positive e che c’è fiducia nella nuova amministrazione. Eileen Arbault, nominata successore di Ivo van Hove la scorsa primavera, può sicuramente fare la differenza nella cultura aziendale.

Diva di culto

Ciò che deve cambiare è anche il culto della diva che è più o meno associato alle istituzioni artistiche (spettacolari): dove grandi attori e attrici e registi ospiti a volte portati dall’estero possono sbizzarrirsi senza limiti. È una mentalità da “Champions League” che conosciamo anche da alcuni programmi televisivi e che probabilmente sta rovinando la vita anche negli studi legali di Zuidas e nei partiti politici dell’Aia.

L’ITA è ora un lampante esempio di settore debole. Questa non è una licenza per incolpare l’arte o Amsterdam, o Wouter, René, Yvo o Jan. In questo rapporto anche i dipendenti regolari possono leggere qualcosa sulla loro azienda. Dobbiamo tutti pensare in modo diverso alla leadership.

Leggi l’intero rapporto Qui.

Verinorm-Report-International-Theater-Amsterdam-A-Culture-Research

READ  Mathieu Terryn zat in een dip toen hij verliefd werd op Marie: “Relatie ging slecht en Bazart kreeg negatieve recensies”