QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il terzo colpo provoca una schermata rossa nel Covid Safe Ticket

© BELGA

Chi ha già ottenuto una terza istantanea non può richiedere improvvisamente un Covid Safe Ticket nell’app CovidSafeBE. Digital Flanders sottolinea che c’è un problema, ma può essere aggirato. Questo scrive VRT NWS.

Fonte: VRT NWS

Il vaccino di richiamo dovrebbe proteggerti meglio, ma le persone che hanno già ricevuto questo terzo colpo non hanno più uno schermo verde sulla loro app CovidSafeBe. Quindi non possono più scaricare il Covid Safe Ticket di cui hanno bisogno per entrare in determinati eventi e luoghi.

Barbara van den Hutt di Digital Flanders conferma il problema con il VRT NWS. “Attualmente, il codice QR che appare nell’app CovidSafeBe dopo il terzo colpo si comporta come il codice QR del secondo colpo. E questo codice è valido solo 14 giorni dopo una vaccinazione completa. Ecco perché viene visualizzato uno schermo rosso subito dopo il terzo colpo sparo.”

Privacy

Adottando questo modo di lavorare, il governo vuole proteggere la privacy delle persone. Perché se l’app indica che si tratta di un terzo colpo, è immediatamente ovvio che questa persona ha una condizione sottostante.

Ora che tutte le persone sopra i 65 anni riceveranno una dose di richiamo, l’applicazione dovrà essere modificata. Van den Hoot afferma che si sta lavorando a una soluzione a livello europeo. Chi ha già ricevuto una terza pugnalata può al momento bypassare lo schermo rosso continuando a utilizzare il codice QR della seconda pugnalata per quattordici giorni.

(sgg)

READ  Lo scandalo FBSA è solo la punta dell'iceberg alla 3M? Altro materiale senza licenza trovato su 3M | interni