QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il virus corona provoca danni ai reni

Redazione di fatti medici / Janine Padding 27 dicembre 2021 – 20:23

Il tessuto cicatriziale nei reni può portare a una ridotta funzionalità renale

I ricercatori di Radboudumc e RWTH Uniklinik Aachen in Germania hanno dimostrato che il coronavirus SARS-CoV-2 infetta i reni e provoca cicatrici. L’infezione crea tessuto cicatriziale nei reni con un potenziale effetto negativo a lungo termine sulla funzionalità renale dei pazienti ex-Covid.

È già noto che il coronavirus può causare gravi danni all’organismo e che anche i reni sono vittime del virus. Ma non sappiamo ancora esattamente cosa succede ai reni e quanti danni ci sono. In questo studio, pubblicato su Cell Stem Cell, i ricercatori hanno esaminato il tessuto renale di pazienti COVID-19 deceduti ricoverati in terapia intensiva. Il tessuto conteneva molto più tessuto cicatriziale, più dei pazienti con infezione respiratoria non COVID nell’unità di terapia intensiva o in un gruppo di controllo sano. Il tessuto cicatriziale può portare a una ridotta funzionalità renale e, nei casi peggiori, a insufficienza renale acuta.

Piccoli reni dal laboratorio

Domanda di follow-up per i ricercatori: cosa causa il danno renale? È dovuto al virus stesso o a una violenta risposta infiammatoria del sistema immunitario? Per ulteriori informazioni, i ricercatori hanno coltivato piccoli reni in laboratorio, organoidi renali. Questi organelli renali trapiantati provengono da cellule staminali e contengono diversi tipi di cellule renali, ma nessuna cellula immunitaria. Hanno infettato gli organelli renali con SARS-CoV-2. In questi reni in miniatura, i ricercatori hanno esaminato gli effetti diretti del virus sulle cellule renali, indipendentemente da qualsiasi effetto del sistema immunitario, come la reazione eccessiva. Anche qui, come con il tessuto renale dei pazienti, i ricercatori hanno visto più tessuto cicatriziale e segnali che portano allo sviluppo di tessuto cicatriziale.

READ  Heerhugowaard Centraal - Il COC sta valutando di sporgere denuncia contro Baudet dopo le osservazioni fatte durante il dibattito della campagna a Heerhugowaard

Questo tessuto cicatriziale è causato da particelle virali che entrano nella cellula renale durante l’infezione. Usano la cellula come una fabbrica per produrre nuove particelle virali, con un meccanismo nella cellula. Ciò causa un grande stress alla cellula, poiché interrompe i normali processi biochimici. Una reazione infiammatoria si verifica anche nei tessuti. Questo porta alla produzione di tessuto connettivo e collagene. Questo crea tessuto cicatriziale nei reni e negli organelli renali.

Funzione renale ridotta a causa del virus corona

I risultati dei ricercatori olandesi e tedeschi sono in linea con i risultati di un ampio studio statunitense, in cui i ricercatori hanno visto che la funzione renale diminuisce a causa dell’infezione da coronavirus (Bowe et al, JASN). Le persone che avevano un’infezione da COVID-19 con sintomi lievi avevano il 15% in più di probabilità di avere gravi problemi ai reni rispetto alle persone che non erano state colpite dal virus. Di conseguenza, i pazienti possono finire in dialisi.

Il capo del team di ricerca Jitske Jansen di Radboudumc: “Con questa ricerca, abbiamo approfondito la causa del danno renale causato dall’infezione da COVID. Gli organelli renali infetti mostrano che il danno è causato dal virus stesso, non solo da una reazione eccessiva del sistema immunitario. “Questo ci dà un nuovo pezzo del puzzle. Spiega i danni diretti che il virus Corona può causare nel corpo”.

L’immagine a sinistra mostra un rene sano. L’immagine a destra mostra un rene infetto dal virus Corona. Il tessuto turchese è tessuto cicatriziale.

Fonte: Radboudumc e RWTH Uniklinik Aachen

Redazione di fatti medici / Janine Padding

Ci siamo specializzati nelle notizie interattive per gli operatori sanitari, in modo che gli operatori sanitari siano informati ogni giorno delle notizie che potrebbero essere rilevanti per loro. Inserimento di notizie e notizie per gli operatori sanitari e le prescrizioni. I social media, la salute delle donne, la difesa dei pazienti, l’empowerment del paziente, la medicina e l’assistenza personalizzate 2.0 e la sfera sociale sono alcune delle cose più importanti a cui dovresti prestare maggiore attenzione.

READ  "Il panico di tipo Delta del coronavirus è ingiustificato"

Ho studiato fisioterapia e gestione aziendale sanitaria. Sono anche un sostenitore del cliente indipendente registrato e un broker di sponsorizzazione non ufficiale. Ho una vasta esperienza in varie posizioni nel settore sanitario, sociale, medico e farmaceutico sia a livello nazionale che internazionale. Hanno una vasta conoscenza medica della maggior parte delle specialità sanitarie. Le leggi sanitarie con cui l’assistenza sanitaria è organizzata e finanziata. Ogni anno partecipo alla maggior parte delle principali conferenze mediche in Europa e in America per mantenere le mie conoscenze aggiornate e tenermi al passo con gli ultimi sviluppi e innovazioni. Attualmente sto studiando psicologia applicata.

I miei messaggi su questo blog non riflettono la strategia, la politica o la direzione del mio datore di lavoro, né sono per affari o per un cliente o datore di lavoro.