QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Impostare il riscaldamento sotto i 17 gradi durante la spazzolatura”: l’esperto di pulizie ti spiega come pulire i radiatori in pochissimo tempo | pulire

La casa può fare grandi riparazioni ogni tanto. esperto di pulizie Ecco perché Marja Middeldorp aiuta a risolvere i problemi quotidiani. Questa settimana si prende cura dei termosifoni.

“Abbiamo sempre avuto un problema con quei radiatori grandi e spessi che si trovano spesso nei vecchi palazzi. Quando si accendeva il riscaldamento, faceva caldo a metà, ma non sul fondo. Si è scoperto che era dovuto alla ruggine e ai dirupi . Li stavo pulendo da soli asciugandoli, ecc. È molto complicato. L’abbiamo fatto da un professionista.”

Quelle vecchie stufette spesso avevano anche una ciotola d’acqua. “Acqua stagnante. Batteri e funghi amano il riscaldamento caldo. Ecco perché insisto sempre per aerare, aerare e aerare”, afferma l’esperto di pulizie dell’Aia.


citazioni

Riprendi i pennelli sono davvero incredibilmente utili. Si piegano in tutte le direzioni.

Marga Middeldorp

asciugacapelli

I radiatori nuovi sono più facili da pulire di quelli vecchi. “E penso che tutti abbiano uno stile moderno di questi tempi. È realizzato in modo tale da poterlo pulire facilmente. Aspiralo su e giù per rimuovere molto sporco. Puoi rimuovere più polvere con un asciugacapelli. E poi hai anche queste spazzole CV, sono utili.” Incredibilmente davvero. Si piegano in tutte le direzioni, quindi non è un problema se il tuo radiatore è nascosto sotto un davanzale. Non preoccuparti dopo, il radiatore non si sporcherà più .”

Hai un frigorifero in cucina che è stato unto da tutti i tipi di cottura e tostatura? “I radiatori sono spesso verniciati e non vuoi danneggiare nulla di ciò che è dipinto. Impostalo a una temperatura inferiore a 17 gradi e prepara un’acqua saponosa delicata con un detergente delicato per tutti gli usi. Questo è abbastanza buono, non pasticciare con tutti i tipi di schiuma e per fortuna lasciare gli abrasivi. Pulisci il radiatore e puliscilo immediatamente con un panno asciutto. In caso contrario, le linee si bruceranno quando lo riaccendi. “Puoi anche fare lo stesso con i tubi del refrigerante, dice Marja.

cerniere

Ci sono ancora macchie difficili da eliminare? “Usa un olio, una crema o uno spray con cui puoi riutilizzare i cardini, ad esempio. Può dissolvere molto bene alcune macchie. Quindi puliscile e asciugale di nuovo”.

Secondo Marja, il miglior consiglio per un radiatore è il seguente. “Prima lo mettevamo a 21 gradi. Ma ora dobbiamo ridurre, lo sappiamo tutti. Fa anche molto bene alla salute impostare la temperatura a 17 gradi. Mi piace, sono una ragazza fredda. Quando le persone vengono da me mi chiedono: ‘Mar, hai un paio di guanti per me?’

pozze di grasso bruno

All’inizio potrebbe essere un po’ freddo, ma il tuo corpo si abitua e si adatta ad esso. Bruci tutti i tipi di grasso e diventi anche magro. E le tue arterie si restringono, quindi quelle palestre si allineano con te, il che fa la differenza nella tua pressione sanguigna. Ti senti un buon fisico e hai una buona energia nel tuo corpo. Hai anche meno mal di testa e dormi meglio”.

Marja dice che la polvere è più facile da far circolare in una stanza calda. “Puoi vederlo quando cadi sul divano di tessuto. E lo respiri. Quindi assicurati di avere aria ricca di ossigeno. Puoi acquistare un igrometro che monitori l’umidità. E comprare delle piante verdi buone e forti. Abbiamo stressare un po’ con quei 17 gradi, ma voglio vedere quelle pozzanghere di grasso bruno che si sciolgono!

Passi sporchi e artigli di cane fangosi sul tuo pavimento pulito? L’esperto di pulizia dà consigli nei giorni di pioggia

Ecco come l’odore delle sigarette lascerà per sempre la tua casa: “Cospargi questi granuli come se stessi dando da mangiare ai piccioni”

“Pulire le tapparelle è un compito difficile”: con questo piano dettagliato di un esperto di pulizie, puoi farlo in modo intelligente

READ  I prezzi dell'elettricità e del gas aumenteranno nei prossimi mesi | consumatore