QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

IN DIRETTA: Dodici Rifugiati (con Bowman e Theon) segnano la vittoria di tappa, Bora guida il girone | Giro d’Italia 2022

Giro d’Italia: 19a tappa

corsa su strada corsa su stradadistanza: dopo 178 quanto
la tua posizione 12:26: Marano Lagunare 17:14: Santuario di Castelmonte

Fino ad ora53 km

306090120150178

    1. Regina BowmanM
    2. Andrea VendrameITA
    3. Alessandro TonelikITA
    4. Magnus CortePino
    5. Attila WaltherON
    6. Mauro SchmidSWI
    Gruppo dirigentecerchio di freccia

    1. Regina BowmanM
    2. Andrea VendrameITA
    3. Alessandro TonelikITA
    4. Magnus CortePino
    5. Attila WaltherON
    6. Mauro SchmidSWI

    distacco

Ci stiamo avvicinando gradualmente all’apoteosi di questo Giro. Il giorno dopo la grande vittoria di Dries De Bondt, è stata nuovamente la volta delle capre rampicanti. I tre finalisti, Richard Karpaz, Jay Hindley e Mikel Landa, oggi dovranno assorbire i quattro pianeti nel miglior modo possibile.

  1. Ore 15 20. 6 concorrenti sono ancora in vantaggio. Ballerini ha insistito con fermezza, ma ora deve arrendersi. Rimasero solo 6 passeggeri: Schmid, Tonelli, Walter, Baumann, Vendrame e Kurt Nielsen. †
  2. 15 ore 20. Abbiamo iniziato Kolovrat. Ballerini fa un ultimo sforzo al servizio di Schmid. Baer, ​​Davy e Avene si sono già ritirati. †
  3. 15:00 10. Il prossimo ostacolo del percorso è quello su cui contare: Kolovrat ridurrà sicuramente il gruppo in aumento. Dopo 10 km di dislivello con una media dell’8,9%, i rapporti di valore saranno chiari. & nbsp; Inizieremo dopo circa cinque chilometri. †
  4. Non avvicinarti troppo a Bora. Il progresso dei dodici profughi è ancora significativo. Il lavoro di Bora non ha al momento grandi conseguenze. 8’20” è la differenza. La battaglia sarà probabilmente combattuta su due fronti: in testa per la vittoria di tappa e in gruppo per la classifica. 14h 59.
  5. Borte esce. Era sospetto, ma ora è anche ufficiale: Richie Porte esce dal Giro. Lo abbiamo visto abbandonare la scuola troppo presto ed era chiaro che aveva problemi fisici. † 14:50.
  6. Alle 14:42 siamo in Slovenia. Il gruppo di testa ha attraversato il confine. Oggi facciamo una leggera svolta in Slovenia. Sembra che ci sia un’aria di ciclismo stimolante là fuori. †
  7. Ancora una volta riferendosi a Bowman. Siamo di sopra e di nuovo Bowman è quello che prende i punti. L’olandese oggi metterà al sicuro la sua maglia da montagna. † 14:38.
  8. 14 h 36. Davanti, le tre coppie presenti (Jumbo, Quick Step e Groupama) sembrano aver fatto una scelta ovvia. Avene, Ballerini e Davy Blank guidano rispettivamente al servizio di Bowman, Schmid e Walter. †
  9. 14 ore 32. Pozzovivo e compagni si sono riuniti. Intermarché-Wanty-Gobert esce illeso. Si uniscono al primo plotone. †
  10. 14 29. Diego Rota e Aimee de Gendt provano a rimontare il gruppo nella loro prima partita con il Bozovovo. Il divario sembra essere colmato. †
  11. 14 28. Pozzovivo in esubero. Le fratture sono sorte nel gruppo sotto la regola dei Pura. All’improvviso vediamo Domenico Pozofevo, ottavo in classifica, in un gruppo di inseguimento. †
  12. 14:00 17:00 Di nuovo arrampicata. Dopo una breve discesa, il gruppo di testa riprende a salire. Il Passo di Tanamea è lungo 9 chilometri, ma non è molto ripido (5,4% in media). Avene torna in vantaggio. †
  13. Sono le 14:00 08. Porte è già nei guai. Strana foto nel gruppo. Richie Porte cade durante il primo chilometro di salita. Ad esempio, Karabaz perse immediatamente un importante luogotenente. †
  14. Bowman nel tempo libero. Siamo in cima alla prima colonna della giornata. Nessuno mette nulla sulla strada di Bowman nella Battaglia di Mountain Points. † 14 h 06.
  15. 14 ore. Avene guida il ballo a Vilanova Grote. Jumbo-Visma Italian ha entusiasmato nei giorni scorsi. Clement Davy sta già attraversando un periodo difficile. †
READ  Quotidiani olandesi: "Heartbeat 180 è il capitano più felice di Van Dijk" | Turno preliminare della Coppa del Mondo