QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Irritato da un video clip in cui il figlio del leader ceceno Kadyrov appare come se stesse consegnando prigionieri di guerra al padre

Riportato in un video che mostra il leader della Repubblica cecena Ramzan Kadyrov che consegna i prigionieri di guerra ucraini da suo figlio, scrive Settimana delle notizie. Alex Kokcharov, un analista del rischio con sede a Londra, ha condiviso le foto su Twitter venerdì.

In questo video di Grozny, il figlio sedicenne del leader ceceno Ramzan Kadyrov “dedica” al padre tre prigionieri di guerra ucraini catturati in Ucraina. Se questo non è teatro ma una situazione reale, allora questo è un caso di schiavitù moderna.

Leggi anche. Atmosfera sempre più cupa in Germania sui profughi ucraini: “Nazisti, Rus. Fuori di qui”(+)

Il video mostra soldati russi che camminano con i prigionieri da Kadyrov, un convinto sostenitore del presidente russo Vladimir Putin. I detenuti, identificati come ucraini, avevano maschere sul viso e le mani legate dietro la schiena.

Il rappresentante repubblicano Adam Kinzinger dell’Illinois ha ritwittato le foto venerdì e ha scritto “demoni”. Kinzinger è uno dei più accesi sostenitori dell’Ucraina al Congresso degli Stati Uniti.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che vuoi scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

READ  La Nuova Zelanda vieta le sigarette per le generazioni future | All'estero