QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Italia e Algeria stanno negoziando più forniture di gas

© Shutterstock

Lunedì il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio si è recato in Algeria per tenere colloqui con il suo ministro degli Esteri sull’aumento delle forniture di gas dal Nord Africa. In questo modo si dovrebbe compensare il possibile calo del gas russo.

ltoProvaBelka

“Alla luce del conflitto in Ucraina, parleremo di rafforzare la cooperazione bilaterale, in particolare per soddisfare i requisiti della sicurezza energetica europea”, ha twittato De Mayo.

Sonatrok, la compagnia energetica algerina, ha dichiarato domenica di essere pronta a fornire più gas all’Europa attraverso un gasdotto che collega l’Algeria con l’Italia. L’azienda afferma di essere un “fornitore affidabile per i mercati europei” e pronto a fornire supporto in “situazioni difficili”.

L’Italia è uno dei pochi paesi europei a fare molto affidamento sul gas russo. Il 45 percento è importato dalla Russia. L’Italia sta anche considerando di aumentare le forniture di gas da Azerbaigian, Tunisia e Libia.

Per saperne di più. Cosa significano la guerra ai prezzi dell’energia e al nostro carrello? Si trasformerà in un conflitto nucleare? Rispondi alle tue domande (+)

READ  L'assassino Meredith Kercher è stato scarcerato.