QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Jana Raman su ‘Horror’: ‘Vorrei essere un ragazzo gatto’ | gatti belgi

Il basket femminile belga è andato in Francia lunedì. Raman spiega a Sporza: “In treno volevo mettere la mia borsa nel bagagliaio, uno scaffale con una lastra di ferro. L’ho colpito con il pollice”.

“Fa male, ma non così male. In Francia ho trovato le mani gonfie, ma sono riuscito ad allenarmi totalmente per un’ora e mezza”.

“Giusto per essere sicuri, lunedì sera abbiamo eseguito una diagnostica per immagini ed è stato determinato che il mio pollice era completamente rotto e spostato”.

“Ancora non ci posso credere, ma sto andando in Belgio senza dolore. È necessaria un’operazione”, dice Raman, mentre respinge le lacrime.

“Fa parte di esso, vero? È orribile. Lo chiamo horror. Stasera farò un intervento chirurgico, ma c’è anche Tokyo. Sto facendo del mio meglio per prepararmi per le partite. Sarà possibile e Devo ritirarmi”.

“Anche il team mi renderebbe orgoglioso”, afferma Raman del Campionato europeo di gatti. “È dura, ma ho promesso che da domani non avrei più pianto e sarei andato in riabilitazione. Ora sarò un professionista in prima fila per vedere i gatti brillare”.

Nella conversazione telefonica, Jana Raman è molto emotiva. Non c’è ancora molta chiarezza medica.

“Le riprese si sono svolte in Francia e martedì sera sarò operato a Herentals. Non so ancora esattamente cosa sta succedendo”.

“In allenamento sono stato in grado di tirare e ricevere palloni senza dolore. Quindi c’è incredulità”.

Una procedura medica di emergenza – come un nastro o uno stent – è fuori questione? “È una frattura con uno spostamento molto pericoloso per le mie future articolazioni”.

READ  Queen Nairt tra Kenya e Tokyo con fiducia: 'Questa è un'ottima regina' | le Olimpiadi

“Se volessi, metterei su un nastro e riprodurrei, ma non è un’opzione”.

“È una bomba che è esplosa, sì”, conclude Raman. “Nessuno se lo aspettava perché non ho sentito alcun dolore durante il giorno. È una storia enorme”.

Nel frattempo, Raman è attratto da quel miracolo medico con altri pionieri del Campionato Europeo Belga. “Mi è stato detto anche da molte persone, ma spero di essere pigro e di sbavare per i gatti. Sono fiducioso.”