QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Jason Mraz aveva paura della reazione della famiglia al suo orientamento  Via RTL

Jason Mraz aveva paura della reazione della famiglia al suo orientamento Via RTL

“Via dei Governatori”

Viale ANP/RTL·19 minuti fa·Modificato: 2 minuti fa

© Getty Images

da destra a sinistra

Jason Mraz, 47 anni, ha detto che è uscito tardi perché non voleva che la gente ci scherzasse sopra. Nel podcast “Dinner’s on Me”, il cantante 47enne spiega perché ha dichiarato di essere gay solo nel 2018, quando lo sapeva già da tempo.

“Ero timido e avevo paura di quello che avrebbe detto la mia famiglia.”

“Non avevo molta fiducia in me stesso, ero un ragazzino magro di 18 anni a New York. Non sapevo nemmeno con cosa flirtare, con chi flirtare, come flirtare,” ha dice. Cantante di “Sono tuo”. Dopo un periodo a New York, Jason si è diretto in California dove ha incontrato “una comunità di persone che mi vedono in un modo nuovo”.

Il cantante dice di essere cresciuto in una “strada conservatrice” e quindi ha trovato difficile ammettere di non essere attratto dalle donne. “Ero timido e avevo paura di quello che avrebbe detto la mia famiglia, o di quello che avrebbero pensato le persone nella mia città natale, o qualsiasi altra cosa.”

Continua dicendo: Alla fine i suoi genitori si sono dimostrati molto comprensivi e hanno pienamente sostenuto Jason. Tuttavia, il cantante ha trovato difficile affermare pubblicamente che gli piacevano gli uomini. “Negli anni ’90, essere gay era spesso il ‘punto dello scherzo’ e io non volevo esserlo”, dice Jason. “Mi sono nascosto un po’ e ho immaginato che un giorno avrei mostrato al mondo quello che sono veramente. Mi è piaciuto molto quel periodo.”

READ  Microsoft ha rilasciato il supporto iOS per Phone Link per le notifiche su PC - Computer - Novità