QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Jodi Montgomery vuole rimanere ufficiale: “Britney mi ha chiesto di restare” | Britney Spears chiede indietro la sua vita

FamosoÈ inattivo a Britney Spears (39). Il suo manager e il suo legale hanno già annunciato nei giorni scorsi le dimissioni dalle loro funzioni. Ma non è assolutamente quello che Jodi Montgomery, uno dei manager di Britney, intende fare. Lo rende noto in un comunicato.




“La signora Montgomery non ha intenzione di dimettersi come guardia del corpo ad interim della signora Spears. Ha detto in una dichiarazione preparata dall’avvocato di Montgomery che rimane impegnata a sostenere la signora Spears in ogni modo possibile nel contesto dei suoi doveri di amministratore. ” “Ieri la signora Spears ha chiesto se la signora Montgomery desidera restare. E così la signora Montgomery rimarrà come direttrice finché la signora Spears e la corte glielo chiederanno.”

Tuttavia, sembra che Britney Spears non fosse del tutto contenta di Montgomery. Nella sua testimonianza alla direzione, ha osservato: “Sto davvero iniziando ad andare via. Si assicurano che io debba andare in terapia due volte a settimana e da uno psichiatra. Non ho mai dovuto vedere un terapeuta più di una volta al settimana. Mi ci vuole molto per arrivare a quello. “L’uomo che non conosco.”

Schema dell’ultima sessione. In alto a sinistra vedi Sam Ingham, a destra Jodi Montgomery © AFP

i cambiamenti

Ma per ora, non cambierà molto nella gestione della Spears. Un giudice ha stabilito che papà Jamie Spears rimarrà condirettore, ma lo farà in futuro con l’istituto finanziario Bessemer Trust. In linea di principio, non poteva più decidere da solo sulle finanze di Britney. Jodi Montgomery rimarrà per il momento il manager personale del cantante.

All’inizio di questa settimana, è stato annunciato che il manager Larry Rudolph aveva presentato le sue dimissioni. Il manager ha menzionato il motivo per cui non ha contattato Britney Spears per oltre due anni e ha chiarito che voleva davvero andare in pensione. Anche l’avvocato Sam Ingham, nominato dal tribunale, ha presentato una richiesta per rimuoverlo dalla sua posizione. Secondo varie fonti, le dichiarazioni del cantante di qualche settimana fa non lo hanno aiutato. Nella sua testimonianza emotiva all’ultima udienza, la Spears ha affermato di essere delusa dal suo avvocato. Nelle sue parole, per molto tempo non si era resa conto che poteva chiedere di porre fine all’amministrazione di suo padre. In una fase successiva, il cantante pop ha chiesto regolarmente a Ingham di prendere le misure necessarie, ma non l’ha mai fatto.

Ci sarà una nuova udienza dirigenziale il 14 luglio.

Vuoi rimanere aggiornato con tutti gli aggiornamenti su Britney Spears? Hai letto tutto di noi un file.

Leggi anche:

Il giudice respinge il licenziamento del padre di Britney Spears come ufficiale: “Ma non può più ottenere i suoi soldi”

Dopo la partenza del suo manager: l’avvocato di Britney Spears ha presentato le sue dimissioni

READ  Duncan Lawrence nega: "No, l'Eurovision non è andata persa per paura di fallire". Musica