QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

KAA Gent batte l’uomo europeo con una grande vittoria sul KV Mechelen in difficoltà | Jupiler Pro League 2022/2023

uomo partita: Sulla destra, Matisse Samoys è stato determinante per il bufalo. Chiunque voglia calcolare i polmoni di Gentenar è da tempo impegnato, con molte procedure a sedici metri ciascuno. Partecipa al primo e al secondo gol, ed è indispensabile in questo Gand.

momento chiave: A pochi minuti dall’inizio del primo tempo, Berger Verstreet ha voluto respingere l’attacco del Gent con un contrasto sarcastico ma deciso. Il centrocampista vuole accettare il cartellino giallo, ma poi vede il cartellino rosso sotto il naso. Peterberg lo trova molto pericoloso, anche dopo l’intervento del VAR. Balneazione per Verstraete e montaggio per Gent.

notevole: La tattica del portiere Gent non è molto trasparente. Nardy è stato saltato come “custode d’Europa” giovedì a favore di Davy Rove. Oggi era fuori dalla panchina, con il francese sotto la traversa.

All’inizio, Gent e Michelin erano ancora separate l’una dall’altra di sei punti. Sul campo le due squadre hanno gareggiato per gran parte del primo tempo di un calcio umile e temibile.

Due occasioni aperte nel primo tempo, una per squadra. Coucke dovette sdraiarsi.

Quindi, si trattava di aspettare fino a dieci minuti prima dell’intervallo, prima che il Gent potesse giocare a calcio insieme. Samoys ha seguito bene l’esempio, dopo che Hugo Kuipers è andato a casa contro il Quebec su cross di Hong. 1-0 nel primo tempo, il popolo del Gent deve aver pensato di meritarselo.

Durante i quindici minuti di pausa si possono pensare a tante parole per la partita. Senza sale, privo di ispirazione, noioso, buona presa. Dopo l’intervallo, il Gent sembrava più preparato a fare qualcosa al riguardo e ad imporre le prime occasioni.

READ  Dries Mertens omaggia Diego Maradona con splendidi gol | TIM Serie A 2021/2022

Cinque minuti dopo, la squadra di casa ha visto il Mechelen cadere di dieci minuti dopo una severa sentenza di Jan Puterberg. Si è rivelato essere un segnale per iniziare davvero a giocare a calcio.

Okumu ha colpito la traversa, Odjidja ha completamente sbagliato il suo tiro, quindi ha dovuto uscire dalle fasce. Samoise ha colpito per prima la mano di Coucke. Norio Fortuna ha seguito bene e ha segnato il doppio.

La partita si è conclusa a punteggio, ma anche Vadis Ogedja ha dovuto perdere il suo uovo. Grazie al compagno di squadra Hong, il capitano è arrivato solo davanti alla porta, e difficilmente poteva sbagliare. Micklin è arrivato dopo, ma non si è nemmeno avvicinato all’esterno del palo.

Micklin dovrebbe gradualmente iniziare a guardare in basso e a rimanere sospeso sulle zone di caduta. Ostenda può passare Anversa al 14° posto con un punto. Quindi il Gent salta su OHL e Westerlo al sesto posto.