QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Karl De Schutter, organizzatore dell’omicidio del cacciatore di ormoni Karel van Nuppen, nel 1995, è stato rilasciato.

Karl De Schutter, organizzatore dell’omicidio del cacciatore di ormoni Karel van Nuppen, nel 1995, è stato rilasciato.

Come lo hai rimontato?

Il 20 febbraio 1995 venne ucciso a sangue freddo Karel van Noppen, che da anni conduceva una feroce battaglia contro la mafia degli ormoni nel nostro Paese. Da tempo riceveva minacce e, appena una settimana prima di morire, aveva detto: “Se non mi prendono adesso, non lo faranno mai”. La sua morte provocò un’ondata di shock nel nostro Paese e divenne rapidamente un simbolo di resistenza.

Gli investigatori avevano il forte sospetto di dover cercare l’autore/i nell’ambiente ormonale, ma non c’erano quasi prove. Anche se un informatore ha presto fatto i nomi di Albert Parise (come l’assassino) e Karl De Schutter (come l’organizzatore). Alla fine nominarono Germain Dinen come mediatore.

Tuttavia, la grande domanda rimaneva: chi è il cliente? Per anni gli investigatori furono tenuti all’oscuro di questa faccenda, finché nel 2000 il commerciante di carne e uomo d’affari Alex Vercauteren fu arrestato. Fu De Schutter a spingerlo infine alla forca.

I quattro uomini furono infine costretti a rispondere davanti al tribunale penale di Anversa due anni dopo. La giuria ha ritenuto tutti e quattro colpevoli. Parise, De Schutter e Dinen furono condannati a 25 anni di reclusione e Verkaterin fu condannato all’ergastolo.

Alcuni anni fa, i nostri redattori riferirono ancora una volta di “Operazione Mucca Sick”, il nome in codice con cui operavano gli autori del reato. Puoi leggere la storia completa qui.

READ  "Risolvere il conflitto non andava bene per alcune parti"